Ecco la Roadmap di Tracker

Jamie McCracken ha pubblicato quella che dovrebbe essere la Roadmap dello sviluppo di Tracker nel prossimo futuro.

Per chi ci segue da poco e non sa cosa sia Tracker suggerirei di usare il campo “cerca” in cima alla sidebar, linko giusto un post per riferimento: “Tracker: cos’è e perché lo amerete

Ecco i principali “appuntamenti”, in corsivo i miei commenti:

  • Novembre 2006: Implementare un sistema avanzato e ottimizzato per conservare metadata, simile allo “rdf triple store”. In ML c’è stata una discussione infinita a riguardo, con l’apporto fondamentale di Ross Burton (l’autore di Sound Juicer).
  • Dicembre 2006: Implementare le “Live query” in stile Beagle, con supporto ad HAL per facilitare l’integrazione con RhythmBox. Che ne dite se inserisco un CD con musica e i brani vengono inseriti nella libreria..? Spettacolare :-)
  • Gennaio 2007: Finire gli ultimi filtri per oggetti da indicizzare, tipo email, chat logs, applicazioni e magari contatti tramite vCard.
  • Febbraio 2007: Ancora integrazione, ad esempio con la finestra “Apri file” (GtkFileChooser), miglioramenti all’interfaccia grafica di ricerca.
  • Marzo 2007+ : Solo se il modulo verrà accettato in GNOME: ancora integrazione: con Epiphany, Yelp, GEdit e chi ne ha più ne metta. Questa è la vera sfida: farsi accettare come modulo in GNOME e convincere tutti a cercare l’integrazione con Tracker

Un’altra notizia è che adesso Tracker è staticamente linkato con SQLite, per aggirare alcune limitazioni imposte dal modo in cui le distro compilano e impacchettano SQLite. Questo significa una dipendenza in meno a discapito di circa 400KB in più nell’eseguibile.

4 pensieri su “Ecco la Roadmap di Tracker

  1. mmm, tracker. ho paura che tutte queste integrazioni lo rendano pesante. Ma pacienz. Ricordiamoci che la maggioranza dei non-professionisti usano portatili antichi per testare linux (me ad esempio, con 410 mb di ram!) e sto eliminando tutte quelle cose che non mi servono – evolution, ad esempio!

    Michelinho.

  2. @michelino:
    L’integrazione verrà operata sulle altre app, quelle che supportano Tracker.

    Tracker resta quello di sempre: veloce, leggero e piccolo… o almeno si spera? :-)

  3. se hanno accettato tomboy ed in generale le applicazioni mono per non dovrebbero accettare questa delizia? (procazione da chi non digerisce mono ed apprezza tantissimo tracker :p )

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...