Continua l’integrazione di Compiz in Ubuntu Feisty e in GNOME/KDE

Sebastien Bacher dal suo blog ci informa oggi sugli ultimi sviluppi dell’integrazione di Compiz in Ubuntu Feisty (la prossima versione di Ubuntu), e le novità sembrano interessanti, come al solito quando si parla di Compiz :)

Se avete una scheda video Intel e notate strani scurimenti delle finestre (come quando non rispondono più) che svaniscono quando le ridimensionate, Sebastien riporta una piccola modifica a xorg.conf, suggerita da Gandalfn (il mantainer dei pacchetti di Compiz per Edgy e autore di Compiz Manager) in persona. La modifica va inserita nella sezione Device di /etc/X11/xorg.conf, ed è questa:

# Solo per schede video Intel!
Option "AccelMethod" "EXA"

Sebastien si augura che, in tempo per Ubuntu Feisty, questo ed altri trucchetti per migliorare le prestazioni di Compiz verranno integrati direttamente nella distro, così come si augura che da parte di Compiz arrivi più integrazione nei riguardi di GNOME e KDE.

In effetti questo punto è uno di quelli che secondo me ha più alta importanza per integrare Compiz come window manager tridimensionale “ufficiale”: ossia il supporto alle combinazioni di tasti, le preferenze di base del window manager (numero di workspaces) e altri elementi che sappiamo già essere implementati. Ad esempio l’opzione di Metacity su “arrotola/massimizza” con il doppio click sulla barra del titolo è pienamente supportata.

Sono sicuro che il team di Compiz lavorerà sempre più a queste caratteristiche che magari non fanno “notizia” come l’inutile effetto neve-sul-desktop, le lampade-di-aladino o finestre-che-bruciano, ma che alla lunga dimostrano la serietà del progetto :)

A parte questo, i pacchetti di Compiz per Feisty sono stati aggiornati all’ultima versione stabile, la 0.3.4

18 pensieri su “Continua l’integrazione di Compiz in Ubuntu Feisty e in GNOME/KDE

  1. Ottimo!!
    Spero che migliori sempre più l’integrazione con KDE, così magari all’uscita del 4 avrà compiz pienamente compatibile!!

  2. eh si sbaush!
    all’uscità del 4 chissà se Compiz esisterà ancora… ;) nel senso,magari KDE avrà tirato fuori un altro gioiellino…alla plasma..
    Se la fusione Gnome+Compiz non viene dall’alto di gnome, perchè non provare ad adottarla direttamente in Fiesty?..eh lo so la chiusura dei driver della GPU non lo consente, accidenti a loro..

  3. Ciao Felipe,
    quanto tempo e’ che non provi Beryl?
    Forse sarebbe il caso che lo installassi per creare un vero articolo tipo il precedente con Fedora. Noi utenti ti seguiamo e ci aspettiamo delle recensioni sui test effettuati e non su cose sentite dire o provate tanto tempo fa’. Non ci deludere, contiamo su di te ;)

  4. ahaha buona astars, lo hai ingabbiato! :-D
    Felipe dopo le donazioni degli utenti, superare la stizza giusto per una prova ci sembra il minimo ;-)

  5. Credo che la modifica del xorg.conf da te proposta vada inserita nella sezione “Device” non “Screen”…

  6. @tutti:
    KDE4 probabilmente implementerà qualche soluzione interna, magari compatibile con i plugin di Compiz, che dal canto suo si profila sempre più come una possibile soluzione di Window Manager sostituto a Metacity.

    Il sospetto è che la comunità di KDE si senta in qualche modo tagliata fuori da Compiz e ci sia un allontanamento un po’ vittimistico. Adesso Compiz non dipende più da GNOME (da un pezzo…)

    @astars:
    @zippole
    Non ho mai scritto niente “sentito dire”, sia ben chiaro. In ogni caso:

    * Ho provato l’ultima versione stabile di beryl e non ne giustifico l’esistenza, esattamente come le precedenti. Questo non significa che non ne scriverò più, ma visto che le mie opinioni restano invariate non voglio stufare nessuno, neanche me stesso.

    * Per favore Evitate di strumentalizzare gli utenti che hanno fatto donazioni, non è per niente corretto e non credo che siano per niente d’accordo: se hanno contribuito significa che condividono il mio modo di scrivere e di scegliere gli argomenti. In ogni caso le donazioni sono servite per pagare lo spazio su wordpress.com, non per comprare me o le mie idee.

  7. Giusto!…. Felipe prova l’ultima versione di Beryl…. e dicci qualcosa, se puoi.

    Buon Natale ;-)

  8. Intanto su compiz continua a non funzionare l’opzione “always on top” con niente eccetto totem, che ha un comando nei menu per il quale funziona…
    Mah.

  9. Felipe???
    Com’è che sto errore delle finestre io ce l’ho quando attivo installo i compiz plug-in e ho una Nvidia??? :\

  10. @Hayabusa && italyanker:
    Quel bug è noto, è dovuto ad un bisticcio di versioni con libwnck. credo che verrà risolto al più presto, ma del resto a me non serve quella funzione :P

  11. Si, lo so… ma a me serve, che è utile per lasciare in primo piano la finestra della TV :)
    (invece i dvd con totem restano in primo piano)

  12. @felipe,
    cosa centra questo con quello che ho detto, fai la persona seria.

    Quote:
    https://pollycoke.wordpress.com/2006/12/23/continua-lintegrazione-di-compiz-in-ubuntu-feisty-e-in-gnomekde/#comment-7909

    * Per favore Evitate di strumentalizzare gli utenti che hanno fatto donazioni, non è per niente corretto e non credo che siano per niente d’accordo: se hanno contribuito significa che condividono il mio modo di scrivere e di scegliere gli argomenti. In ogni caso le donazioni sono servite per pagare lo spazio su wordpress.com, non per comprare me o le mie idee.

  13. @astars:
    In quel commento ho risposto a te e soprattutto a “zippole”, che ha preso spunto dal tuo commento (che non mi è piaciuto per niente sul “per sentito dire”). Mi sembrava fosse chiaro.

    La parte di risposta relativa alla strumentalizzazione dei contributi mi sembra evidentemente rivolta al commento di “zippole”. Se non era così evidente approfitto di questo commento per chiarirlo.

  14. Ho provato Feisty e la famosa Desktop Effects , ma non ti sembra un po troppo scarna?
    Vabbè non icasinare, ma le uniche opzioni che è possibile abilitare/disabilitare sono le finestre woobly e il cubo…
    Al di là del fatto che sono le uniche che uso, però almeno un paio di plugin in più potevano metterceli.
    Per quanto mi riguarda sono a favore della compiz-tray-icon e gnome-compiz-preferences, per capirci quelli dei repositories di gandalfn.
    Nel caso che decidessero di usare Desktop-Effects l’unico modo di configurare compiz sarebbe gconf-editor?
    A me me pare na strun**ta!

  15. @simone:

    Al di là del fatto che sono le uniche che uso, però almeno un paio di plugin in più potevano metterceli.

    Bravissimo, hai espresso appieno il paradosso di cosa è “necessario”, per così dire, e cosa è superfluo. Stai sicuro che per un non geek quelle due opzioni sono perfettamente sensate e sufficienti. Un po’ come le poche opzioni che trovi in tutto il resto di GNOME, che sono poi quelle realmente “necessarie”.

    Io sono, come te, convinto che per un utente già smaliziato sia meglio usare software di terze parti per configurare compiz (anzi in realtà preferisco direttamente gconf-editor), ma la scelta predefinita non dovrebbe spaventare l’utente alle prime armi, con decine e decine di opzioni.

    Se ci fai caso il già scarno compiz-preferences di gandalfn contiene da solo più opzioni di tutte quelle che ha l’intero GNOME, questo è un chiaro segno che come configurazione predefinita non ci siamo. Poi chiaramente se uno vuole personalizzare a fondo Compiz ci sta ben poco a scovare quei software che permettono di sistemare *tutte* le opzioni nascoste :)

    Grazie per il commento, molto azzeccato

  16. felipe hai perfettamente ragione sulla sparata, ne ero cosciente ma non ho potuto trattenermi ;-)
    Devo dire che il tuo blog mi piace un sacco, e sento che sotto sotto sei una persona molto razionale e ponderata (oltre che colta, al di la di compiz ubuntu e cazzate). Solo che qui crei l’alter ego “supah star” che *qualche volta* arriva all’indisponente, ma di solito e’ elegante (un po forse una specie di abito come i costumi di Freddie Mercury giallo ocra con tutti i lustrini sfavillosi… ). Forse ho esagerato, ma scriverla in quel momento dopo la stupenda formulazione usata da astars… e’ stato come dire… esaltante :>
    Non prendermi a male ;-)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...