Ma chi può volere uno splash screen all’avvio di Firefox?

Sottotitolo: Io voglio un “Firefox Preloader” per Linux!

A volte leggo notizie che rimbalzano da una parte all’altra della blogosfera, e mi chiedo: “perché mai dovrebbe interessare a qualcuno?” È esattamente la domanda che mi sono posto leggendo le numerose segnalazioni di questa estensione per abilitare lo splash screen a Mozilla Firefox (e altri prodotti Mozilla).

Splash add-on screen shot

Boh, io non capisco che senso abbia usare uno splash screen ai nostri giorni… Semmai mi chiedo se esista un’estensione o un qualsiasi sistema per lanciare Firefox in background all’avvio di GNOME/KDE/eccetera. Quello sì che avrebbe un senso

Anni fa usavo l’opzione “-g” (se non ricordo male) per Galeon, che appunto lanciava il browser in modalità “server”, precaricandolo un po’ come si fa in KDE con Konqueror. Questo rendeva l’avvio di Galeon istantaneo… purtroppo per Firefox non riesco a trovare niente di simile (esiste un “Firefox Preloader” ma è per il fottutissimo winzoz)

Se qualcuno sa qualcosa parli :)

40 pensieri su “Ma chi può volere uno splash screen all’avvio di Firefox?

  1. A me piace l’idea dello splash screen… serve a dare l’idea di un caricamento + veloce.

    Per quanto riguarda l’avvio in background non posso che consigliare di installare il demone “preload” che fa una mappa delle applicazioni più usate e le avvia in background all’avvio del pc/quando non usi il pc

  2. Non capisco cosa intendi quando dici “usare uno splash screen ai nostri giorni”. Perchè cos’hanno di speciale i nostri giorni ? :) RAM e CPU cresceranno sempre quasi in maniera proporzionale con le richieste di risorse dei sw ..

    Comunque, si, potresti installare preload come dice Cimi oppure cambiare DE ed usare Konqueror :)

  3. Io trovo l’idea carina. Almeno così si ha un riscontro che EFFETTIVAMENTE si è premuto sull’icona per lanciare Firefox :-)
    Quante volte (poche, per fortuna) non abbiamo cliccato bene e aspettiamo un’eternità (perché questo è il tempo che ci impiega a partire) per poi accorgerci del subdolo errore!
    Scusate se sto sparando cagate, ma sto scrivendo seduto sul cesso! :-)

  4. io tempo fa avevo pensato di precaricare le applicazioni standard (quali firefox e openoffice) semplicemente avviandole e facendole passare ad un workspace gnome differente dal primo. Questo può essere un escamotage per chi usa un workspace solo, ovvero il 99,9% delle persone. E infatti volevo implementarlo su un desktop linux usato da gente “normale”. Peccato che non trovai soluzione.

  5. “Quante volte (poche, per fortuna) non abbiamo cliccato bene e aspettiamo un’eternità (perché questo è il tempo che ci impiega a partire) per poi accorgerci del subdolo errore!”

    In effetti a volte l’avvio di firefox inganna, specialmente quando per qualche oscuro motivo firefox-bin è ancora in esecuzione, e appare l’alert che ci avvisa dell’errore.

    Fatto sta che ho sempre pensato a firefox come ad uno dei browser più “lightweight” attualmente in circolazione, e pensarlo insieme ad uno splash screen rovina decisamente quell’utopistica visione che nutro per questo software.

  6. in effetti neanch’io capisco il senso della splash screen per firefox. Va bene che non è una scheggia ad avviarsi, però non mi sembra nemmeno così lento da giustificare la presenza di una splash.

  7. si sono d’accordo con felipe. No allo splash, ma si ad un preloader, alla io (scusate è l’unico esempio che m viene in mente) acrobat 7 per windows. (ricordate come era lento acrobat 5 a tirar su tutti i plugin?)

    mhh carina quella storia del demone preloader che tira su velocemente i processi maggiromente usati…

  8. per chi fosse interessato:

    Pacchetto: preload

    Descrizione: adaptive readahead daemon
    preload monitors applications that users run, and by analyzing this data,
    predicts what applications users might run, and fetches those binaries and
    their dependencies into memory for faster startup times.

    Note that installing preload will not make your system boot faster and that
    preload is a daemon that runs with root priviledges.

    Homepage: http://preload.sourceforge.net/

  9. L’idea di uno spash screen non è male,io l’ho adottato, l’alternativa era quella di vedere almeno una decina di istanze di FF eseguite contemporaneamente ( ed inutilamente) sul pc, questo perchè mio padre, con cui condivido l’uso, pensa sempre di aver cliccato in maniera errata l’icona d’avvio del programma, perseverando finchè qualcosa succede.

  10. @Polli
    mi chiedo: “perché mai dovrebbe interessare a qualcuno?”

    E’ un plugin e come tanti plugin sono utili a chi piacciono.
    Trovo molto interessante la politica di firefox riducendo all’essenziale il programma base e lasciando a ogni utente il compito di aggiungere le funzioni che più gli aggradano. Magari altri software seguissero tale esempio (Compiz e Beryl per primi).

  11. a me capita che clicco sull’icona di firefox e devo stare lì ad aspettare parecchi secondi, tanto che devo guardare il led dell’harddisk per convincermi che l’icona l’avevo cliccata sul serio e che il sistema sta caricando tutta la roba necessaria.
    Ecco, lo splash screen mi evita di dovermi piegare ogni volta a guardare il led, quindi per quel che mi riguarda è una buona idea.

    Quando firefox sarà più veloce a caricare(non so voi, ma io ho un vecchio athlon xp 1600, 512mb di memoria e una sfilza di estensioni per firefox,ed E’ lento a caricarsi), si potrà sempre levare lo splash screen

  12. A me invece una volta cliccata l’icona di FF appare nella lista delle schede aperte (quella che io ho in basso, stile winzoz, in attesa di abituarmi a tenere tutto in alto) la scheda appunto del browser, con scritto “Avvio di Firefox Web Browser in corso…”. Basta e avanza no? Com’è che a voi non funziona? Non starete parlando di firefox sotto Windows spero. KDE non ha una soluzione simile? Boh…

  13. @Cimi:
    @lizardking:
    No, preload non è un’opzione, non voglio nessuno script che mi riempia la memoria senza motivo, altrimenti mi ritrovo con OpenOffice.org, Gimp, Evolution ecc ecc tutti in RAM! Vorrei solo un modo per precaricare FF. Tutto qui. Chissà se Epiphany ha qualcosa del genere…

    @dalloliogm:
    Esatto, non la ritengo neanche io una buona soluzione… ma se non hai trovato niente forse è l’unica? Spero di no e continuo a carcare :)

    @tutti:
    Uhm forse devo rivalutare la potenza del mio PC allora… qui FF parte in pochissimi secondi a freddo, e istantaneamente le volte successive!

    @Paola:
    È la prima volta che mi si da del pollo. E per giunta al plurale!

  14. E’ la stessa cosa che ho pensato io… Gli unici splashscreen che apprezzo sono quelli di Gimp e OO.

  15. Lo splash screen non serve a nessuno!
    Se quelli di mozilla invece di perdere tempo a registrare loghi, nomi etc e a scrivere queste inutili cavolate estetiche, spendessero il loro tempo migliorando il codice sarebbe mooolto bello dato che di bug ce ne sono a tonnellate! e magari colmare il divario tra la versione windows e quella linux (perchè non so se vi siete accorti che su windows firefox è molto più performante).

    Comunque quesa è una mia opinione.

    ps qualcuno scriva (o mi indichi) un browser per gnome che non abbia Gecko e che non sia amaya ;D

  16. È orrendo, sacrifica performance per portabilità ( e soldi, lo sappiamo tutti ), e come tale è pessimamente integrato con qualsiasi sistema unix ed è lento.
    Non è una novità comunque.

  17. “Ma sono l’unico che compra su Ebay computer di una decina d’anni fa? :)”

    no, anch’io, e trovo che per un “adulto” (50-60enne) che comincia vada più che bene senza fargli spendere soldi inutili, così lo consiglio pure.

    Effettivamente per quella fascia di genitori che non sapevano neanche fare doppio click uno splash può essere utile… e per me completamente inutile, c’è da fare avviare il browser più in fretta, quello sì

    @Felipe
    Resto sintonizzato sul feed, confido ci aggiornerai se trovi un pre-caricatore (o quello che è) che funzioni ;-)

  18. Concordo pienamente con felipe, anche se avremmo dovuto preoccuparci se lo splash fosse stato in progetto come predefinito per versioni future di Firefox… Finché rimane un’estensione, che stia buona buona tra la lista di addons.mozilla.org… chi la preferisce (anche se non ne comprendo il motivo) può liberamente installarla… giusto per non far mancale nulla al volpino! ;)
    Che sia ben chiaro, per me resta inutile!

  19. volevo provare anche io il demone preload, l’ho installato da synaptic ma come si avvia?
    e come lo faccio partire in automatico all’avvio del sistema?

    grazie

  20. @ Shuren

    No non sei l’unico, ma proprio per questo può servire lo splash. Invece di stare quei 10 minuti a guardare il desktop vuoto ti guardi la volpe con la coda bruciata, è già qualcosa per intrattenerti..

    Ancora meglio sarebbe uno splash con una gnoccolona sopra :)

  21. odio i preload!!! da mio windows li tolgo tutti con l’msconfig per aver un tempo d’avvio il più rapido possibile… spero questa idea del preload non arrivi anche su linux altrimenti tutte le ottimizzazioni di upstart andrebbero a farsi benedire. Baste (e avanza secondo me) chiedere a un applicazione usata più spesso di non cancellare tutta se stessa dalla memoria ma di lasciare qualche pezzo attivo.

  22. @EnricoTuxMind #2:

    RAM e CPU cresceranno sempre quasi in maniera proporzionale con le richieste di risorse dei sw ..

    Proprio questo è il problema: i programmatori ora si sentono più liberi di dimenticarsi tecniche di ottimizzazione del codice e quant’altro, spinti anche dal fatto che non ci sono mai stati limiti, in UNIX, nell’indirizzazione della memoria (chi ha programmato/usato DOS come me sa a che cosa mi voglio riferire).

    La via da perseguire, secondo me (e non solo), è proprio l’opposta: programmi sempre più efficienti e piccoli, così che chi non ha una macchina all’ultimo grido possa comunque essere contento di usare il tal programma.
    E per macchine non all’ultimo grido intendo i 386 (no, vabbè, c’è un limite anche a questo, ma non nascondo che mi piacerebbe :-D).

    In caso contrario facciamo la fine degli utenti Winmerda.

  23. Beh, io uso lo splash per un kiosk basato su firefox, ed è l’unica ragione per cui mi è tornato utile questo plugin. :)

  24. @GS Defender: Sono d’accordo con te :)

    L’estensione la provai per curiosità qualche mese fa… la tolsi perché l’avanzamento non funzionava :)
    In ogni modo lo spash può far capire all’utonte che “qualcosa si sta muovendo” e quindi di aspettare e di non cliccare più volte sull’icona di firefox, altrimenti si impiegherebbe ancora più tempo… .
    Penso che non sarebbe una cattiva idea integrarla nella prossima versione di firefox, a patto che ci debba essere un’opzione per disabilitarla.
    Perché non adottare la filosofia chi la vuole se la mette come estensione? Perchè come detto prima potrebbe essere utile per gli utonti. Anche se è facile non tutti sanno come cercare o scaricare un’estensione per firefox…
    Per il resto mi piacerebbe un preload per firefox, ma non per altri programmi.

  25. ~pozzo, apparte che non sono sicuro Marco si riferisse a Gecko, ma anche se così fosse, un conto è il browser web con tutte le sue funzioncine (e di conseguenza tutti i suoi limiti), un conto è il motore di rendering utilizzato: sono due cose decisamente differenti..

  26. Beh lo splash screen di OO era adeguato a OO 1 che aveva dei tempi di caricamento tendenti ai due minuti buoni (e non sto parlando di “minuti” come numero iperbolico, ma proprio nel vero senso della parola). Ma Firefox non mi sembra ci metta tutto questo tempo a caricarsi, e uso pure una decina di extensions.

    Boh

  27. @ felipe: quandi dici “purtroppo per Firefox non riesco a trovare niente di simile (esiste un “Firefox Preloader” ma è per il fottutissimo winzoz)” spero tu non voglia anche gli spyware che FF Preloader si porta(va) dietro… :-)

    @ floriano: su Win quel che dici tu (chiedere a un applicazione usata più spesso di non cancellare tutta se stessa dalla memoria) con FF si ottiene aggiungendo /Prefetch:1 al percorso di Firefox (in pratica diventa “c:\progammi\firefox\firefox.exe” /Prefetch:1). Non so però se /Prefecht sia un’opzione di FF o di Win (immagino di Win), sono piuttosto niubbio in proposito.

  28. Io per lanciare Firefox all’avvio di Gnome sono andato in Sistema>Preferenze>Sessioni>Programmi all’avvio>Aggiungi e inserisci “firefox” scritto in minuscolo.

  29. Felipe, mi trovo spesso in accordo con te e questo è uno di quei casi.
    Trovo che la strada da seguire in termini di interazione uomo-piccì sia quella dell’usabilità e dell’integrazione del sistema.

    Penso a quando mi capita di spiegare a qualche profano come si usa windows.. quanta fatica sprecata!: “per masterizzare devi usare nero, per telefonare devi usare skype, per chattare devi usare blablabla”… Lasciamo perdere la nostra situazione di più o meno esperti che magari su Linux ci perdiamo anche qualche notte, l’ideale per un utilizzatore è un sistema consistente in cui le applicazioni si chiamano come quello che fanno!

    Tanti splash screen contribuiscono a ribadire l’identità dell’applicativo: nome/logo belli quanto si vuole non servono in realtà a nulla. Anzi spesso quelli più figosi gli utenti meno esperti li confondono anche.

    Il futuro sta nella semplicità, almeno questo è il mio parere.

    PS. ah, il discorso del pre-caricamento di Firefox sarebbe gradito anche da parte mia :)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...