KDE più pulito, senza “cornici”

Questa è una cosa che sostengo da taaanto tempo. Ci sono stati vari esperimenti in passato, e ne avevo seguiti alcuni nel periodo in cui usavo KDE. Di che sto parlando? Di eliminare le varie cornici su cornici che caratterizzano in maniera orrenda le librerie KDE, e quindi appaiono in ogni app:

frames.png

Notate la differenza? A sinistra l’attuale comportament, a destra la stessa app (Akregator per la cronaca) senza bordi aggiuntivi. La proposta viene da Robert Knight, e dovrebbe rientrare tra le migliorie delle kde-libs. Speriamo!

Un post a parte meriterebbe invece la questione dello “stile” predefinito, la pecca più grave è attualmente costituita dalle spaziature inesistenti, che fanno apparire i controlli tutti “ammucchiati”… ma come ho detto, questo merita un post a parte, magari quando davigno ci regalerà un’anteprima dello stile Oxygen? :)

27 pensieri su “KDE più pulito, senza “cornici”

  1. Perfettamente daccordo. E dal feedback che ha ricevuto Robert Knight direi che è una miglioria estetica veramente attesa..

  2. ma chi se ne frega a dirla tutta….
    che saltino fuori le nuove feature, non le interfacce pulite… quele si devono sistemare con le minor relase…

  3. @ Bigshot

    Basta minor relase che tentano di risolvere problemi di pulizia basilari come questo. Che si faccia qualcosa da subito. L’ambiente deve apparire uniforme alla prima release..

  4. ma avete mai sentito parlare di divisione del lavoro?Del fatto che c’è gente che si occupa del fattore estetico e altri delle funzionalità?kde è un gruppo di sviluppatori numeroso,ognuno fa il suo compito e se leggete un po in giro vedrete che ci sono in cantiere molte novità anche dal punto di vista funzionale!

  5. credo che le cornici siano una delle maggior pecche (in termini di stile intendo) di KDE….speriamo le levino di mezzo presto :D

  6. @tuxmind

    ma non sono affatto basilari… scusa, io preferisco una cornicetta bruttina e una feature in più che viceversa….

    ci saranno anche tanti sviluppatori ma comunque si tratta di fare uno share tra i compiti…

    logico che non voglio una finestra iena di pulsanti quasi a caso ma penso che l’interfaccai che offre ora kde sia ottima per i power user…

    in definitiva vorrei ricordare che la nostra comunità in apssato è stata famosa per fondamentali innovazioni, non sciocchezze simili… ruolo che ora sta prendendo ora la comunity che segue openbsd… e a me fa tristezza perchè la nostra comunità direttamente al lavoro su quel percorso farebbe davvero faville..

  7. Per uno stile veramente pulito, vorrei segnalare un ottimo sostituto per plastik: lisptik (sudo apt-get install kde-style-lipstik) che fra le altre cose, permette di togliere handles e separators. Assieme a compiz e alle migliorie di felipe riguardo alla leggibilita’ delle fonts:
    https://pollycoke.wordpress.com/2006/05/18/troiata-del-giorno-migliorare-la-leggibilita-dei-font/
    avendo cura di settare sub-pixel hinting su full nelle impostazione dell’antialiasing delle fonts, e alle icone oxygen prese dal repository svn
    svn co svn://anonsvn.kde.org/home/kde/trunk/playground/artwork/Oxygen
    (e leggere istruzione per la generazione del tema)
    si ottiene un desktop KDE molto pulito e fine, che fa concorrenza a gnome !!!

  8. BigShot ha sicuramente ragione … ma poi linee di principo come quelle devono essere messe nel frullatore con le aspettative che oramai ha creato Kde4, per cui tutti si attendono una DE consistente e compiuto si d subito, per cui le minor releases si concentrino sullo sviluppo e non su di una “integrazione a posteriori”

  9. @Alx:
    Ho sempre preferito rispettare le richieste del team di Oxygen, per questo non ho pubblicato quella procedura, e per questo non ho nemmeno provato io stesso il tema di icone :)

    Voglio preservare l’effetto sorpresa

  10. @bigshot:
    quoto in pieno, capisco che felipe è un vero esteta (=amante del bello) però ultimamente mi pare si stia un po’ esagerando, se le innovazioni di KDE4 fossero solo queste stiamo freschi

  11. Dettagli fino ad un certo punto. Chi sta sul computer tutto il giorno deve fare i conti anche con una certa usabilita’, che passa anche attraverso a feature estetiche: una cornice in piu determina piu’ confusione e magari anche un po piu’ di mal di testa a fine giornata se ci sono troppi elementi grafici sovrapposti. Un colpo d’occhio “piu’ riposante”, ottenuto anche attraverso una grafica “piu’ pulita”, puo’ essere un aiuto allo snervamento da pc.

  12. @BigShot: credo che l’ultima cosa che manca a KDE siano nuove feature. Casomai quello di cui c’è bisogno in KDE4 sono feature IN MENO e interfacce più razionali.

  13. finalmente, quel bordo è insopportabile ed inguardabile soprattutto in konsole quando metti la trasparenza

  14. Personalmente invece dico ben vengano migliorie estetiche!
    Io uso sia Windows che Linux, però quando devo cazzeggiare preferisco windows perchè mi trovo più a mio agio graficamente parlando e riesco a rilassarmi maggiormente… sembrerà una cazzata però con linux non mi ci trovo da questo punto di vista (n.b. parlo di bellezza, non organizzazione… l’interfaccia di xp è poco personalizzabile ma con qualche accorgimento molto stabile, bella e piacevole)
    gnome generalmente è accettabile, ma kde è un pugno in un occhio (e io sono per kde eh :P )

    inoltre non credo proprio che questo porti via forze al progetto… dubito che un grafico se non avesse l’interfaccia da progettare si darebbe al codice o ad altro.

  15. @ Giacomo
    Ma per KDE pugno in un occhio intendi KDE come da prima installazione? Perche’ il mio KDE e’ proprio bello, certo non e’ quello iniziale.

  16. @ Andrea
    vade retro satana!
    e poi? dai dai, stai smarrendo quella che è la filosofia di kde, l’innovazione nelle funzionalità…
    poi se non ti paice usa altro,.. semplice, no? pensa te che io ho svariati pc senza interfaccai grafica… o con roba ridotta all’osso…. (e conosco chi usa direttamente il server X e nulla più) quindi hai un intero spettro per scegliere… ma il tuo commento va chiaramente contro la filosofia K, on tanto per le interfacce ma per quello che hai detto sulle features…

    @ Giacomo
    un grafico che lavora alle librerie grafiche è per forza di cose anche un programmatore… non vedo come possa fare altrimenti.. le finestre non le disegnano con gimp…

    hola all

  17. …Io in genere sono per interfacce molto scarne e funzionali… Ma la prima volta che ho visto kde ( su slackware ) mi è piaciuta parecchio… Non mi dispiace per niente. E’ mille volte più gradevole dell’interfaccia di win. Poi preferisco gnome, ma con qualche accorgimento anche veloce ( e se l’ho fatto io che non sono per niente esperto… ) kde diventa stupenda…

  18. L’idea di base è ottima…però per esempio non m piace per niente la barra orizzontale che divide la lista dei messaggi dal messaggio stesso così piatta. Non mi dà l’idea d’essere cliccabile.

  19. okkai.. guarda alla sicurezza ad esempio….
    un local root da anni a questa parte in openbsd e in altrettanto tempo (circa due anni) almeno 10 per linux… a quanto mi informano…

    poi prova a pensare cosa possa fare una chaivetta di memoria di massa usb insieme ad openssh….

  20. poi guarda, la documentazione su openbsd è senza fine… che è quello che serve per qualunque sviluppatore con buone per riuscire a fare qualcosa di buono…

  21. Più che su questi particolari (la cornice), io mi soffermerei sul suo stile un tantino “barocco”, cioè tutta quella ricchezza di colori/animazioni/grossezze (barra app.) che invece non esistono sul nostro Gnome. Se KDE fosse privo di tutto questo, lo installerei subito. Soprattutto per gustare la navigazione fra le cartelle con le schede.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...