Songbird 0.2.5 – “Suona il Web” [howto]

Tengo d’occhio Songbird da tanto tempo …direi che tutti teniamo d’occhio questo progetto da quando è stato annunciata la versione per Linux. Adesso – nonostante questa non sia una versione finale – sembra abbastanza funzionale da poterlo consigliare:

sbird01.png
Clicca per guardare lo screencast sul sito ufficiale (swf, commentato)

Non mi dilungo troppo sulle caratteristiche, e vi spiego invece come installarlo…

  • Scaricate il tarball da qui, e notate che c’è scritto “developer preview” ;)
  • Installate con questo comando:
    $ sudo tar -C /opt/ -zxf Songbird_0_2_5_linux-i686.tar.gz
  • Creare la voce adeguata per il menu con gedit:
    $: sudo gedit /usr/share/applications/songbird.desktopInserendo queste righe nel nuovo file appena creato

    [Desktop Entry]
    Encoding=UTF-8
    Name=Songbird
    Comment=Play music. Play the Web
    Exec=/opt/Songbird/Songbird
    Icon=/opt/Songbird/chrome/icons/default/default.xpm
    StartupNotify=true
    Terminal=false
    Type=Application
    Categories=Application;AudioVideo;Audio;Multimedia;

Ecco la mia copia di Songbird in azione:

sbird02-thu.png
Songbird ha già alcuni segnalibri abbastanza interessanti per esplorare nuova musica

La parte più interessante di songbird sono le estensioni, che funzionano un po’ come le estensioni per Firefox… anzi sono proprio come le estensioni per Firefox, visto che Songbird si basa sul miglior browser del mondo. In genere basta un click per installare un’estensione, e ce n’è per tutti i gusti. Musicali e non solo :D

Non ho ancora usato molto Songbird e non sono neanche sicurissimo che sia necessariamente quello di cui ho bisogno in quanto a player multimediali, ma è senz’altro uno strumento molto comodo per scoprire nuova musica ed esplorare la parte multimediale del web, a condizione di avere buoni segnalibri e conoscere siti che offrono contenuti interessanti!

Anzi, se ne conoscete segnalateli pure ;)

36 pensieri su “Songbird 0.2.5 – “Suona il Web” [howto]

  1. kaiowas@marte:~$ sudo tar -C /opt/ -zxf Songbird_0_2_5_linux-i686.tar.gz
    Password:
    tar: /opt: Cannot chdir: No such file or directory
    tar: Error is not recoverable: exiting now
    kaiowas@marte:~$

    che significa?? :P

  2. piace anche a me, peccato che (per ora,almeno) non sia possibile modificare quel terribile nero seppia.

    per il resto mi sembra anche performante, sebbene ancora in fase di sviluppo.

  3. felipe, scusa l’intrusione. Ti seguo da un po’ di tempo,
    e trovo molto interessanti gli articoli. Mi sono accorto
    che forse stai diventando un po’ troppo “autoreferenziale”.
    In ogni nuovo articolo, c’e’ sempre qualche altro link
    ad un precedente articolo.

    Sul “miglior browser del mondo”, anche se tutti sapranno
    qual’e’ il link di firefox, perche’ metti proprio un link
    ad un tuo articolo diciamo, “critico” nei confronti di firefox?

    un saluto!

  4. @giacomo:
    “Diventando”? Io autoreferenziale lo sono sempre stato. Mettere link a vecchi articoli serve al lettore per avere presente un quadro completo delle mie opinioni, e permette a me di non dover ripetere sempre le stesse cose. E poi solo perché sono “vecchi post” non significa che non li ritenga ancora validi.

    Le intrusioni intelligenti tra i commenti sono sempre benvenute :)

  5. mi ero dimenticato che esisteva :O… dall’ultima volta che lo provai sembra migliorato.. chissa’ se sara’ il mio player definitivo :D
    @keltik:
    non e’ vero, ci sono tanti colori alternativi, tutti catalogati come addons

  6. Mah… sono un po’ perplesso: è una buona idea, ancora acerba, ma se queste sono le premesse… beh… perché rende difficili le cose facili?
    Ed è così poco integrato nel DE da fare paura…

  7. @keltic c’è anke il bianco di default… :D
    sotto File > Penna (?!?!?!?) > Dove ….

    cmq..dividere estensioni e temi sul sito?!? e magari la preview :D

    ho guardato lo screencast..e devo dire che così il browser ha più senso..ho giudicato in fretta…proverò più approfonditamente :D

  8. prima stavo provando la 0.2.1 e girava tranquillamente, ho seguito i tuoi comandi ed ho installato la 0.2.5 solo che quando l’avvio mi appare un popup con scritto /x-javascript.
    Ho tolto la 0.2.5 e rimesso la 0.2.1, che ora si avvia per un istante e poi sparisce.. ho provato sia da user che da root ed ho avuto lo stesso comportamento, ho anche provato a cancellare `/.songbird ma non cambia niente

  9. lo provai tempo fa ma:

    1) beryl e compiz non applicavano wobbly alla finestra
    2) usava un decoratore per fatti suoi
    3) usava il tema per fatti suoi
    4) in generale non si integrava una mazza con gnome

    quindi ho lasciato perdere e sono tornato a quod libet

  10. Secondo me si sta commettendo l’errore di scambiare SongBird per un player come tutti gli altri, cosa che a mio modesto parere è inesatta.

    SongBird è un *Web* Player (da qui l’engine di Mozilla Firefox), ovvero concentra gran parte degli sforzi per sfruttare le potenzialità dei blogs mp3 e dei podcasts. Poi ovviamente, correla a tutto questo le caratteristiche classe dei lettori audio/video più comuni.

    Rythmbox, Exaile, Quod Libet, Listen imho puntano più al desktop che al web, e per questo preferisco evitare paragoni. Ma in fondo potrei anche sbagliarmi. :)

  11. @eKoeS
    nono, l’errore è stato mio … a una lettura suerficiale … ho postato altrettanto superficialmente un link raccattato su Digg

    Ora ho capito un pò meglio

  12. ciao,

    sempre che non sia vietatissimo parlare di windows qui :-D, vorrei solo segnalare che io ho scaricato songbird 0.2.5 per win, appunto ( http://www.songbirdnest.com/thankyou/?sb_version=025&platform=Win32 ) e direi che ci siamo proprio. a me come interfaccia ricorda i-tunes, ma sembra molto + performante. non ci ho giocato moltissimo, ma mi è sembrato bello stabile.

    ps: l’ho installato dopo che ne hanno parlato in radio i “cialtroni nello spazio” ( http://spazio.circolab.net ).
    nella stessa puntata recensivano anche democracy, altro player multimedia free – anche se un po’ diverso e forse un po’ meno bello.

    ciao
    carloz

  13. Ma questa versione scrive i tag direttamente sul file?
    A me la 2.1 dava problemi..non riconoscevà i tag audio dei file, nè li scriveva direttamente sui file °°

  14. quod libet??
    Mhhh, io uso da *sempre* beep-media-player. Un player che fa il player.
    Se devo modificare i tag, uso programmi appositi (devo ancora trovare quello giusto: spesso ci sono casini con utf8).

  15. Secondo me potrebbe essere utile in ambiente WIndows, su linux abbiamo già tanti player ben integrati nei vari ambienti. Non credo sia necessario un multipiattaforma (che spesso vuol dire anche lentezza e poca integrazione).

  16. Faccio una domanda da perfetto nubbio quale sono, magari c’è una spiegazione logica… Com’è che Songbird si apre e mi funziona perfettamente da browser web e quando invece provo ad aprire un file mp3 qualsiasi o un flusso radio non si sente nulla, anzi, il brano non si avvia proprio??? Insomma, com’è che non mi fa tutte quelle cose che Amarok invece fa benissimo? Per concludere, come si disinstalla? :-)

  17. Mi spiace è una cosa decisamente Inutile per me!!!
    Io ascolto solo musica popolare del sud italia, peccato però, sarebbe stato interessante!!!!!

  18. Ciao!
    Questo è il mio primo commento! Colgo l’occasione per sottoporre un quesito che a me sta molto a cuore. Premetto che non sono un esperto! Songbird mi piace un sacco. Ho fiducia in lui, anche se ancora non è funzionante al 100%! Ho provato molti player audio per Linux (tutti molto validi e interessanti), ma tutti hanno un difetto! Hai presente la riproduzione continua? Quando si ha un album registrato dal vivo (o una sequenza mixata da qualche dj) se non hai la riproduzione continua l’audio salta (per una frazione di secondo) e rompe la “magia” dell’ascolto ogni volta che si passa alla traccia successiva.
    Ecco. Con win usavo foobar2000 o billy, programmi piuttosto leggeri, ma ora anche iTunes ha la riproduzione continua! Non credo che Linux non abbia una valida alternativa! Cosa devo fare?
    Ho guardato molto in giro per forum ma non ho trovato niente a riguardo :(
    Volevo provare a chiedere qui… visto che è qui che ho trovato la soluzione ha molti miei problemi!
    Grazie se mai avrai il tempo e voglia di illuminare me ( e magari qualcun’altro!)

    Ciao e continua così!

  19. Grande Blog. E’ veramente ricco di spunti.

    Per quanto riguarda Songbird lo utilizzo da un po’. Mi trovo molto bene a parte il fatto che non ha risolto il problema per cui ho cercato un nuovo player.

    Escludendo Amarok (non uso KDE) e VLC, tutti i player per linux che ho provato (Listen,Rhythmbox,…) con alcuni mp3 distorgono i bassi. Pensavo fosse un problema di compressione di quegli mp3…ma allora perché con Amarok e VLC non accade?

    Magari, felipe, tu che sei musicista mi sai rispondere.

    Salute

  20. @Maurizio:
    Sinceramente non saprei, e ammetto che dopo l’iniziale entusiasmo non ho più usato Songbird… :)

    @edMycroft:
    Qualche anno fa ebbi problemi simili su Debian, ma erano legati ad alcune librerie per la codifica degli MP3. Che distro usi?

  21. Ubuntu Edgy 6.10.

    Tra l’altro ho installato anche Feisty, nel quale si ”distorge” quasi tutto…ma in quel caso non siamo neanche ad una beta…non credo il problema sia lo stesso.

    Come hai risolto con Debian?

  22. non vi sembra che l’uccellino dell’immagine si stia liberando di gas indesiderati???
    c’è una nuvoletta equivoca proprio li dietro…..
    ROTFL!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...