Compiz supporta la configurazione su file di testo semplice

Da un bel po’ ormai uso Compiz direttamente dalla versione “git”, ossia quella in continuo sviluppo e aggiornata con modifiche orarie da David Reveman, grazie anche al suo team sempre più numeroso, e che ultimamente lavora a ritmi assurdi.

compizlogoblur.png

In queste settimane ci sono stati numerosi importanti cambiamenti, che mi riservo per un prossimo post di anticipazioni. Oggi però voglio segnalarvi che è crollata l’ultima delle finte ragioni per cui si potesse considerare legittimo un fork da Compiz: il supporto alla configurazione su semplici file di testo.


David si era espresso molto chiaramente sulla questione, tempo fa, dicendo che lui non aveva nessuna intenzione di scrivere un backend del genere ma dichiarandosi disposto ad accettare eventuali patch fatte bene.

Beh, la patch è arrivata da Mike Dransfield, è stata discussa, migliorata, ripulita e David l’ha inclusa nel repository ufficiale, sotto forma di plugin “ini“. L’ho provato: funziona già alla perfezione, nonostante qualche problema di “file monitoring” dovuto alla tenera età (è da poche ore nel repo…)

Cosa offre di più questo plugin rispetto a soluzioni simili ma fatte male? In una parola: razionalità.

  • Non salva tutto in un immenso file unico, ma invece divide le opzioni per funzionalità e salva i file nella directory “~/compiz/options”. Questo rende molto semplice azzerare le impostazioni di un plugin ad esempio
  • Supporta la notifica in tempo reale dei cambiamenti alla configurazione, esattamente come gconf. Uno dei pregi di gconf e di GNOME è che le modifiche effettuate sono immediatamente rispecchiate nel comportamento, non c’è bisogno di ricaricare o riavviare niente.
  • Qualsiasi sviluppatore KDE adesso potrà creare un configuratore che si integri nel desktop e che non usi le GTK. I file di configurazione adesso sono infatti semplicissime liste di “chiave=valore”

Sia chiaro che io non userò questa possibilità perché considero gconf sempre un gradino più in alto in virtù dell’integrazione con GNOME, ma sono sicuro che farà piacere agli utenti di KDE :)

…a presto spero di mettere su una guida per KDE/Compiz, come promesso tempo fa

34 pensieri su “Compiz supporta la configurazione su file di testo semplice

  1. Sarebbe apprezzato anche un howto XFCE/Compiz ;)
    Sto provando il compositing di XFCE4.4: è carino ma Compiz è un’altra storia!!

    Bye,

  2. Direi che era doveroso fare questa cosa, cmq mi sto sempre più rendendo conto della futilità di compiz (o beryl fa nulla, intendo di un WM a se stante) e il tuo post in parte lo dimostra

    “Sia chiaro che io non userò questa possibilità perché considero gconf sempre un gradino più in alto in virtù dell’integrazione con GNOME”

    Se il codice di compiz riguardante il compositing fosse implementato come libreria di X e la parte WM confluisse in metacity o kwin, oppure Xfwin i benefici sarebbero enormi, così resta un esercizio di stile (non fraintendetemi, trovo compiz/beryl un gran bel lavoro)
    Oltretutto questa soluzione renderebbe futile anche la diatriba compiz vs beryl, in quanto la tecnologia sarebbe alla base, e poi i plugin potrebbero venire sviluppati singolarmente per ogni wm, oppure avere anch’essi una struttura comuni a plugin
    So che ravemann sta lavorando in questo senso, spero davvero si possa vedere qualcosa in tempi brevi

  3. Direi che era doveroso fare questa cosa, cmq mi sto sempre più rendendo conto della futilità di compiz (o beryl fa nulla, intendo di un WM a se stante) e il tuo post in parte lo dimostra

    “Sia chiaro che io non userò questa possibilità perché considero gconf sempre un gradino più in alto in virtù dell’integrazione con GNOME”

    Se il codice di compiz riguardante il compositing fosse implementato come libreria di X e la parte WM confluisse in metacity o kwin, oppure Xfwin i benefici sarebbero enormi, così resta un esercizio di stile (non fraintendetemi, trovo compiz/beryl un gran bel lavoro)
    Oltretutto questa soluzione renderebbe futile anche la diatriba compiz vs beryl, in quanto la tecnologia sarebbe alla base, e poi i plugin potrebbero venire sviluppati singolarmente per ogni wm, oppure avere anch’essi una struttura comuni a plugin
    So che Reveman sta lavorando in questo senso, spero davvero si possa vedere qualcosa in tempi brevi

  4. “Se il codice di compiz riguardante il compositing fosse implementato come libreria di X e la parte WM confluisse….”

    è quello che ha in progetto di fare, più o meno

  5. non sono d’accordissimo, almeno per ora. Il lavoro che fa compiz spetta tutto al window manager poichè compiz è solo una delle possibili interpretazioni del desktop 3d. Nessuno impone che non ci sia in futuro un’idea migliore, o semplicemente diversa, di compiz. Io vorrei veder proliferare i window manager 3d perchè penso che sia un mondo ancora agli inizi dello sviluppo. Perchè allora integrare in Xorg la parte di compositing di compiz? Stesso discorso per i WM attuali. Si perderebbe tutto lo sforzo di standardizzare lo stack dell’interfaccia grafica. imho ovviamente!! non penso di saperne di più degli sviluppatori stessi quindi se va bene per loro così sia.

  6. E poi siamo sicuri che in questo modo possa comunuqe girare su ambienti diversi da Xorg + {metacity|kwin}?

  7. @felipe

    Esiste un repository git per feisty o si puo’ usare tranquillamente quello per edgy?

    Grazie

  8. il git contiene i sorgenti non dipende dalla distribuzione usi.. puoi compilartelo anche sulla suse…

  9. mannaccia perchè non lavorano ugualmente su aiglx… magari potesse supportare bene le schede video ati… io costretto a trrovare un modo pèer installare xgl su fedora :'(

  10. @flux:
    si sta lavorando assiduamente anche ad aiglx e David ha iniziato a contribuire attivamente al progetto per arrivare alla massima integrazione con il suo composite manager. Il problema delle ati deve però essere risolto dai driver closed che allo stato attuale non supportano aiglx, non da aiglx stesso.

    P.S. la tua scheda non è supportata dai driver open?

  11. Felipe se mi vuoi convincere a usare compiz (e’ una sfida):) l’unica possibilità e’ spiegarmi come impostare la rotella mouse alla stessa maniera di beryl … (chi usa beryl conosce la diff…).
    se si puo’ fare userei compiz quasi sicuramete …
    Anche se mi mancherebbe il windows tabbing na mare … (forse l’unico usefull plugin)

  12. @Wonderland: se proprio vuoi scrivere frasi metà in inglese e metà in italiano (ma dire “utile” fa troppo poco teconologico?!?), almeno scrivile giuste… useful va con una L sola!

  13. Mica vero…..Gemini Killer scriveva tutte le L finali doppie (It’s a wonderfull life.)
    dopo aver macellato le sue vittime.
    Ma quanto siamo nervosetti eh………

  14. @VeeJ
    Penso di no… sul portatile ho una Ati Mobility Radeon X700, e mi va a schermo nero se non metto i driver vesa o fglrx, cosa strana se collego uno schermo secondario si vede tutto (sul secondario) e funziona anche compiz con aiglx… sul desktop ho un ati X1300 e lo stesso schermo nero, senza fglrx o vesa… e sinceramente installare xgl mi è risultato molto difficile.

  15. @flux
    Anch’io ho una Ati Mobility Radeon X700 e ti posso assicurare che con i driver open source, sia compiz che beryl (entrambi con aiglx) vanno che una meraviglia!
    Il problema dello schermo primario nero è un problema noto…
    (https://wiki.ubuntu.com/EdgyKnownIssues/22985)
    …e la bella notizia è che proprio ieri hanno corretto il bug in feisty!!! Hurrà!!!
    (https://lists.ubuntu.com/archives/feisty-changes/2007-March/006701.html
    https://launchpad.net/ubuntu/+source/xserver-xorg-video-ati/+bug/22985
    …speriamo in un backport anche in edgy!

  16. @Wonderland

    ;-)

    @Anonimo del commento 19

    Non sono nervoso… Solo che mi danno fastidio le persone che parlano/scrivono metà in italiano e metà in inglese quando non c’è motivo di farlo… Immagina poi se anche mettono una L di troppo…

    Cmq il mio voleva essere un commento scherzoso, e Wonderland non se l’è presa :-)

    zakk (la maestrina dalla penna rossa)

  17. @angystardust

    A me invece con la Mobility X600 + radeon oss lo scroll di firefox e nautilus mi va troppo lento.. rendendo il pc inutilizzabile.. Per caso non è che potresti postare il tuo xorg.. Così confronto

    Tnx ;)

  18. Bene, ora non resta che attendere la guida x kde con compiz e speriamo che anche kde-window-decorator abbia raggiunto una maggiore stabilità… d’altra parte alle volte non è solo una questioni di gusti… a me gnome e gconf hanno sempre fatto casini assurdi e non riesco nemmeno a capire come mai (stile winzoz per intenderci…) invece con kde anche quando sono io a provocare il casino, riesco sempre a venirne fuori alla grande… al desktop 3d non posso più rinunciare, quindi….

  19. ma con chipset sis si può mettere compiz e aiglx?
    non che non mi sia impegnato da bravo newbie ma proprio non riesco.

  20. @ShinjiLeery
    Premettendo che sono su Feisty, ecco il mio xorg.conf:

    Section “Files”
    FontPath “/usr/share/X11/fonts/misc”
    FontPath “/usr/share/X11/fonts/cyrillic”
    FontPath “/usr/share/X11/fonts/100dpi/:unscaled”
    FontPath “/usr/share/X11/fonts/75dpi/:unscaled”
    FontPath “/usr/share/X11/fonts/Type1”
    FontPath “/usr/share/X11/fonts/100dpi”
    FontPath “/usr/share/X11/fonts/75dpi”
    FontPath “/usr/share/fonts/X11/misc”
    # path to defoma fonts
    FontPath “/var/lib/defoma/x-ttcidfont-conf.d/dirs/TrueType”
    EndSection

    Section “Module”
    Load “i2c”
    Load “bitmap”
    Load “ddc”
    Load “dri”
    Load “extmod”
    Load “freetype”
    Load “glx”
    Load “int10”
    Load “type1”
    Load “vbe”
    Load “dbe”
    EndSection

    Section “InputDevice”
    Identifier “Generic Keyboard”
    Driver “kbd”
    Option “CoreKeyboard”
    Option “XkbRules” “xorg”
    Option “XkbModel” “pc105”
    Option “XkbLayout” “it”
    Option “XkbOptions” “lv3:ralt_switch”
    EndSection

    Section “InputDevice”
    Identifier “Configured Mouse”
    Driver “mouse”
    Option “CorePointer”
    Option “Device” “/dev/input/mice”
    Option “Protocol” “ExplorerPS/2”
    Option “ZAxisMapping” “4 5”
    Option “Emulate3Buttons” “true”
    EndSection

    Section “Device”
    Identifier “ATI Technologies Inc Radeon Mobility X700 (PCIE)”
    Driver “ati”
    BusID “PCI:1:0:0”
    Option “MonitorLayout” “LVDS”
    Option “XAANoOffscreenPixmaps” “true”

    EndSection

    Section “Monitor”
    Identifier “Generic Monitor”
    Option “DPMS”
    HorizSync 28-84
    VertRefresh 43-60
    EndSection

    Section “Screen”
    Identifier “Default Screen”
    Device “ATI Technologies Inc Radeon Mobility X700 (PCIE)”
    Monitor “Generic Monitor”
    DefaultDepth 24
    SubSection “Display”
    Depth 1
    Modes “1680×1050”
    EndSubSection
    SubSection “Display”
    Depth 4
    Modes “1680×1050”
    EndSubSection
    SubSection “Display”
    Depth 8
    Modes “1680×1050”
    EndSubSection
    SubSection “Display”
    Depth 15
    Modes “1680×1050”
    EndSubSection
    SubSection “Display”
    Depth 16
    Modes “1680×1050”
    EndSubSection
    SubSection “Display”
    Depth 24
    Modes “1680×1050”
    EndSubSection
    EndSection

    Section “ServerLayout”
    Identifier “Default Layout”
    Screen “Default Screen”
    InputDevice “Generic Keyboard”
    InputDevice “Configured Mouse”
    InputDevice “stylus” “SendCoreEvents”
    InputDevice “cursor” “SendCoreEvents”
    InputDevice “eraser” “SendCoreEvents”
    EndSection

    Section “DRI”
    Mode 0666
    EndSection

    Section “Extensions”
    Option “Composite” “Enable”
    EndSection

    Comunque. se vuoi provare ad aggiungere delle direttive per aumentare le performance, ti consiglio di dare un occhio a questa pagina…
    http://www.go-compiz.org/index.php?title=ATI

    Bye

  21. @tutti:
    Gente evitiamo di incollare il mondo di file di config qui, per due motivi almeno:

    1. Si fa casino :)
    2. Il 99% delle volte wordpress incasina tutto e chi fa copia/incolla si può trovare con un sistema sminchiato (è il caso del commento precedente a questo)

    Grazie :)

  22. @tutti:

    senza postare qui file di configurazione, che come dice felipe vengono anche incasinati da wordpress, potete usare un servizio pastebin come http://1t2.us e poi postare qui il link…

  23. scusate ragazzi,
    sto alle prime armi e mi sono trovato qui xkè sono appena passato da kubuntu 6.01 a kubuntu festy ed ho il problma di metà schermo nero,
    ho un radeon x700 su un portatile toshiba n 40
    stavo cercando di configurare xserver.xorg ma c stavo capendo poco e niente su quello ke dovevo inserire.
    se mi copio x intero il xconf.org d angystardust risolvo il problema?
    grazie

  24. X FAVORE DITEMI SE SI PUO INSTALLARE COMPIZ AENDO UNA SIS 315 …..MANNAGGIA WINZOZ MANNAGGIA :( X FAORE VI PREGO IO MI AMMAZZO SE NN VEDO IL CUBO SUL MIO FISSOOOOOOOOOO

  25. salve a tutti!
    tornando alla domanda di wonderland: è possibile utilizzare la rotella del mouse per spostarsi da una faccia all’altra del cubo? più in generale, è possibile, in qualche modo, assegnare alla rotella del mouse delle combinazioni di tasti in ubuntu? graz!
    per la cronaca: sul fisso ho una scheda nvidia e uso beryl; sul portatile ho una scheda ati radeon e non c’è verso di farlo funzionare (giuro che una volta ci sono riuscito ma riavviando è partito tutto!!) e quindi sto usando gli effetti di compiz…
    cia’!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...