SoundConverter: convertire file audio in GNOME

Questa piccola applicazione è nel mio HD da un po’, e dopo averla usata un paio di volte posso consigliarla a tutti come “felipe certified” :D

sconv01.png

SoundConverter fa una cosa sola, e a quanto pare la fa anche bene: convertire file audio da/a un numero di formati comuni, quali MP3, WAV, FLAC, OGG e in genere tutti quelli supportati da GStreamer.


Ieri su gnomefiles è stato segnalato un piccolo aggiornamento, ma che non sembra avere riscontro nella pagina del progetto, quindi la versione 0.9.4 che recensisco è già fuori da un po’.

I punti forti di SoundConverter sono essenzialmente l’uso di GStreamer e di Python, cose che permettono una buona integrazione con GNOME, una “compilazione” estremamente veloce e un aspetto abbastanza “standard”:

sconv02.png

Gli aspetti che invece non mi convincono sono una stupidaggine come le icone “fuori standard” della barra degli strumenti, la finestra delle preferenze da migliorare (è un po’ confusionaria) e la lentezza esasperante con cui vengono caricati i metadati!

A parte questo consiglio SoundConverter a tutti quelli che vogliono convertire file audio in tutta comodità. Potete recuperare i sorgenti al link su gnomefiles indicato più sopra e compilare voi stessi, oppure se preferite ho preparato per voi un pacchetto di SoundConverter per Ubuntu Edgy (non mi assumo nessuna responsabilità sul funzionamento!).

Restando in tema, se qualcuno stesse cercando qualcosa per creare MP3 o simili a partire da CD Audio, c’è il post “Convertire CD in MP3 con GNOME“. Beh, è tutto.

E come disse Hernán Cortés a Montezuma: Buona conversione!

scusate -.-

45 pensieri su “SoundConverter: convertire file audio in GNOME

  1. @max:
    Gnormalize è un ottimo progetto, non lo uso perché è …troppo! Preferisco app più semplici e con un po’ di attenzione all’ergonomia :)

  2. piero@pnblin:~$ soundconverter
    SoundConverter 0.9.4
    Traceback (most recent call last):
    File “/usr/bin/soundconverter”, line 69, in ?
    import gst
    ImportError: No module named gst

    mi da questo errore

  3. Secondo me è la testimonianza emblematica che GNU/Linux sta avanti anni luce rispetto a win . Un’applicazione del genere gli utenti nemmeno se la sognano. Devono installare diversi plug-in per nero per giungere ad una compatibilità accettabile

  4. @piero: ti serve il pacchetto python-gst0.10 non so perché ma non l’ha beccata come dipendenze

    @Francesca: complimenti anche a te allora! quell’album è anche legato una storia molto bella per me :)

  5. Un’altra dritta semplice e funzionale, grazie felipe ;), non conoscevo questo programmino facile…facile…ma ora nessun problema quando dovrò convertire dei file audio in mp3 ecc..

    Ciao e buon Pinguino a tutti !!!

  6. io la uso da un bel po’ (a dire il vero uso quella già pacchettizzata nei repo di ubuntu anche se usa gstreamer 0.8

    @ betaversion
    non per qualcosa ma su win le applicazioni abbondano… basta solo saperle cercare… per la conversione audio è “inutile” appoggiarsi a nero (che per giunta è a pagamento)… meglio orientarsi su BeSweet :P

  7. Hey, questo coso converte i files aiff?
    Vi prego ditemi di sì!!!

    P.S. Benvenuta Francesca!(sei nuova vero?) E’ molto raro leggere un post di una donna in un forum di Linux. Io personalmente non ne ho mai viste.
    Questa è la prima volta :D

  8. Pensa che sto backuppando tutti i miei cd in FLAC e mi stavo giusto chiedendo come convertire i FLAC in FLAC (fra una versione e l’altra l’algoritmo di compressione è potenziato).

    Certo, aggiornarsi TUTTO gstreamer per una libreria è assurdo, aspetto che la mettano in Ubuntu (credo nella versione di “fine-anno”). In quel caso mi ricomprimo tutto guadagnando una buona percentuale di spazio.

    Grazie Felipe, per tutti gli spunti che mi dai. Se non fossi così lontano (dintorni di Bergamo) ti offrirei una pizza. Un giorno te la mando per corriere. ;-)

  9. @betaversion: mai sentito parlare di cdex ? :D

    parlando invece di soundconverter… non ha una progress bar decente. Almeno, la versione che avevo io sembrava si bloccasse per un sacco di tempo, specialmente (ovvio) con pezzi di una certa durata.

    :/

    Mi mancano cdex (ma me la cavo al limite con soundjuicer e la riga di comando) e dei gestori di archivi che supportino in modo decente l’update dei file: cancello, aggiungo, sovrascrivo dall’archivio compresso. FileRoller ha la simpatica abitudine di lasciare file da 0 byte (!) se si cancella. La cosa carina è che poi dagli spacchettatori per windows questi file vengono comunque generati nonostante le dimensioni nulle.

    ciao :)

  10. @betaversion
    sinceramente non ricordo se besweet supportasse o meno flac… cmq se vuoi andare sul sicuro e su qualcosa di nuovo puoi anche provare: BonkEnc 1.0 final (questo sono sicuro del supporto al flac ed altri formati strani :S )

  11. >MP3, WAV, FLAC, OGG e in genere tutti quelli supportati da GStreamer

    Ahimè, niente mpc. Ieri per masterizzare un disco audio brasero è rimasto ai nastri di partenza, ho dovuto usare k3b.

  12. Ma… io ho installato SoundConverter dai repositories di Ubuntu direttamente, ed è la 0.9.4.. Quindi mi chiedo il perché del pacchetto :)

  13. @Roberto Mazzoleni:
    Facciamo che intanto ti ringrazio, poi se in futuro dovesse spuntare fuori anche una pizza tanto meglio :)

    @Oskar NRK:
    Uh? Ma sai che non avevo neanche guardato? In ogni caso la versione 0.9.4 è uscita da poco (non so esattamente quanto) e io nei repo backports di Ubuntu ho la 0.9.3. Possibile che si trova un repository esterno che hai aggiunto al tuo sources.list?

  14. Ah! Foobar da wine! Come vorrei esistesse foobar per linux! è uno dei player + brutti per windows, che ha però un casino di opzioni, suona di tutto e lo suona davvero bene e non occupa quasi niente di risorse.

  15. Correggo, Quod Libet LEGGE i tag ReplayGain, ma non li crea/manipola.
    A proposito, qualcuno conosce il modo di integrare normalize-audio con GStreamer oppure più direttamente Serpentine o qualunque altra applicazione audio che si appoggia direttamente alla suddetta libreria?
    So che è nella wish-list di Serpentine, ma volevo sapere di più a riguardo.

    Ciao!

  16. OT:
    un amico e collega (a distanza) barese era il batterista originario di Al Darawish… gli mando il link di questo post :D

  17. Purtroppo questo script non converte gli audio file a M4A.
    Sto’ usando SoundKonverter anche se non sono riuscito ad avere tutti i possibili formati che questo programma può generare (che, a dire la verità, sono estenzioni di file audio che personalmente NON ho idea cosa siano).

    Saluti a tutti

  18. Ciao…
    Sono un “NeoLinux”… ovvero un nuovo utente che è passato da qualche sett a Linux…con la Distro Ubuntu…. :mrgreen:
    Andiamo al sodo…
    Come mai dopo aver installato questo programma e volere convertire una canzone in mp3 non mi viene data la possibilità di scegliere mp3 come nella tua seconda immagine? Ma il “TYPE OF REUSLT” in mp3 mi viene tutto grigio e inselezionabile (sempre se si puo’ dire cosi’ :wink: )…

    Grazie aspetto tue risp anche nel mio Blog

    no1globe

  19. io non riesco a fargli convertire file ape e mpc. avete idea di quali pacchetti installare? uso debian lenny/sid

  20. ho scaricato oggi soundconverter… sono una novellina di linux, perciò mi è comoda un interfaccina grafica.. ma succede una strana cosa: converto un ogg da 3 minuti a qualcosa in mp3 e magicamente l’mp3 risulta lungo 16 minuti e passa! ma se lo ascolto dall’inizio alla fine di fatto dopo 3 minuti e rotti è finito. anche altri file (tutti appena estratti da cd con soundjuicer) mi risultano un po’ più lunghi dopo la conversione, anche se solo di qualche decina di secondi.
    cosa può essere?
    uso mandriva e insieme a soundconverter ho scaricato gstreamer-lame, tutto da rpm.
    grazie!

  21. @ no1globe devi installare tramite synaptic il pacchetto “gstreamer0.10-plugins-ugly-multiverse” (c’è scritto in basso alle preferenze “come attivare mp3” con il link o qlcs del genere)

    cmq è un ottimo tool la conversione da mpc a mp3 è molto comoda, purtroppo ceh i lettori moderni continuino a leggere mp3 e wma e al max ogg…

  22. salve a tutti .avendo lo stesso problema di @ no1globe o provato a seguire il suggerimento che gli viene dato ma mi da quest errore gstreamer0.10-plugins-ugly-multiverse:
    Dipende: liblame0 (>=3.96.1-1) but it is not installable

  23. Da un decoder satellitare Jepssen Pvr S2 ho registrato da una radio tedesca
    un concerto di musica classica trasmesso in Dolby 5.1.
    ora il Problema è come posso masterizzare il concerto su un DVD.
    Nero non mi accetta il file come posso convertirlo quale programma si deve usare
    gentilmente chi è in grado di aiutarmi ?
    anticipatamente ringrazio

  24. ATTENZIONE: se non appare MP3 nella lista
    installare questo
    sudo apt-get install ubuntu-restricted-extras

  25. scusa l’ignoraza titanica ma il messaggio che mi compare è il seguente

    E: Impossibile trovare ubuntu-restricted-extras

    …quindi!?!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...