KDE4 sarà il desktop predefinito di Kubuntu… 8.10?

Otto-Punto-Dieci!? Ma non è un tantino “lontanuccio”? Beh, a leggere cosa dice Jonathan Riddell, project leader di Kubuntu, sembrerebbe proprio che le cose stiano così…

kubuntu.gif

I motivi dietro a questa decisione molto anticipata e preliminare sono molto semplici e condivisibili, anche se non ci è dato sapere come KDE4 terrà fede alla propria “roadmap”. Ecco il quadro della situazione:

  • KDE4 verrà rilasciato ad ottobre 2007 (si spera), con una versione non per forza completa, dipenderà tutto dai prossimi mesi.
  • Kubuntu 7.10 uscirà quasi contemporaneamente e di sicuro installerà KDE come desktop predefinito.
  • Kubuntu 8.04 sarà la prossima versione di Ubuntu LTS (Long Term Support), ossia una versione che per definizione deve essere stabile. KDE4 potrebbe non essere considerato abbastanza affidabile

Risultato? Sembra che la prima versione di Kubuntu ad introdurre KDE4 come scelta predefinita uscirà tra un anno e mezzo ._. Sono in qualche modo fiducioso che non sarà così, ma non me la sento proprio di smentire quanto detto da Riddell in questa intervista :)

Per la cronaca, come dicevo nel post “KDE4: forse una prima data sicura per il rilascio…” già con Feisty è possibile installare ed avviare KDE4, anche se in una versione preliminare. Immagino che nessuno ci vieterà di installare ed usare KDE4 come nostro desktop principale già con Ubuntu Feisty+1, cioè Ottobre del 2007 ;)

39 pensieri su “KDE4 sarà il desktop predefinito di Kubuntu… 8.10?

  1. Un anno e mezzo mi sembra tantino… anche secondo me ci sarà il modo di passare a KDE4, dopo la sua uscita, anche in Kubuntu. Magari attivando qualche repository.

  2. alla faccia di quelli che lo chiedevano in ubuntu 7.04!
    Come ho gia detto 7.04 non potra avere kde4, forse neanche 7.10 perchè kde4 sarà ancora non sufficientemente testato. Però immaginavo che gia da 7.10 fosse possibile una qualche sorta di upgrade semplice da usare per il cambio di desktop. Kubuntu installa kde3 di defoult ma con facilita a proprio rischio si può passare a kde4 dopo l’istallazzione. Questo è quanto immaginavo. Pensavo ad un rilascio sicuro con kubuntu 8.04 ma non avevo pensato al fattore lts. Vedremo qualcosa comunque si farà credo che le altre distro avranno tutte kde4 da gennaio 2008 kubuntu non può aspettare ottobre.

  3. Se sarà sufficientemente stabile e soprattutto se la roadmap sarà rispettata magari si vedrà anche in Kubuntu 8.04, comunque considerando l’entità dell’aggiornamento è anche possibile che non ci sarà nulla di ufficiale sino a 8.10 che è poi 1 anno dopo il primo rilascio di KDE 4.0.

  4. ma scusate dicono che questa kde4 si installerà su windows, mac… e poi alla fine ci risulterà difficile metterla su ubuntu? boh non capisco… perche l’idea di rendere tutte queste versioni “fisse”…

  5. Non penso sia una scelta sbagliata. È giusto favorire software stabile (kde 3.5 va molto bene) e inserire novità con cautela… pertanto anche un anno di attesa dal rilascio va bene. Tanto chi vorrà se lo potra installare….

  6. A me pare un eccesso di prudenza, per aprile 2008, kde 4, avra’ ben 6 mesi di testing alle spalle, possibile che non bastino?

  7. anche secondo me ci hai dato in pieno nella ultima parte..cioè male male se sarà di default SOLO tra 1 anno e mezzo ci saranno repo che permetteranno di installarlo tranquillamente penso anche prima…eh la questione di kde4 è un tema scottante che potrebbe far aumentare/diminuire il numero di utenti Kubuntu…penso che Canonical dovrebbe starci molto dietro…

  8. Nooo… ero stracovinto che KDE4 sarebbe uscito con la 8.04, fermo restando la roadmap di KDE, ma un anno è mezzo…
    Non è possibile fare la LTS ad ottobre anziché aprile ?? :)

  9. Gli sforzi per Kubuntu 8.04 inserendo kde4 devono essere compiuti. Se no passerebbe davvero troppo e si rischierebbe di perdere un treno importantissimo.

  10. avevo pensato di passare a gnome aspettando ottobre 2007 ma aime’ dovro’ rimanerci fino ad ottobre 2008, così sia mi faro’ un anno di gnome e vedro’ come si comporta
    (ammesso che riesca a superare lo scoglio dei 15 minuti

  11. Per noi non cambierà niente, come ha sottolineato felipe, ce lo installeremo comunque sulla 8.04.. :)

    @ visik7

    Finalmente passi a GNOME ? ooohh. Vediamo quanto resisti. Dai 20 ai 30 minuti scommetto..eh eh

  12. Non capisco perché ubuntu ha questa antipatia per Kde, io mi trovo molto bene, e già non si sà perché ci sono due sistemi operativi diversi, ubuntu kubuntu, non sarebbe più semplice come fanno tutti fare un unica distribuzione con la possibilità di scegliere il sistema grafico? Così diminuiscono anche le incompatibilità?

    Spero ci siano miglioramenti in questo senso, a me la gnome non va, e se kde continua ad essere tralasciata cambierò distribuzione….

  13. @dmc:
    Antipatia? La suddivisione di diverse versioni di Ubuntu in base all’ambiente grafico è una scelta progettuale e di marketing.

    Ubuntu: GNOME
    Kubuntu: KDE
    Xubuntu: XFCE

    Non c’è nessuna “antipatia” nei confronti di KDE, anzi. Ti faccio presente che Mr Ubuntu è il primo “patrono” di KDE e ha investito una somma non indifferente nel suo sviluppo. A dirla tutta, Kubuntu è una delle migliori distribuzioni per i fan di KDE, e una delle più costantemente aggiornate.

    Per favore a tutti gli altri: non tirate in ballo la solita tristezza di GNOME vs KDE, basta! :)

    Ripetete con me: Noi amiamo entrambi i Desktop, ohmmmmm :D

  14. viva kde! viva gnome! viva xfce! viva e17!
    viva compiz! viva beryl! viva metisse! viva looking glass!
    il mondo è bello perché è avariato :-D

  15. Io lo sto usando in questo momento kde 4 ed e’ ancora troppo presto, ma mi prenoto per ottobre!

    Noi amiamo entrambi i Desktop, ohmmmmmmmmmmmmmmm :D

  16. Probilmente comunque basterà aspettare aprile (forse anche meno) poi uscirano dei repo per instllare kde su 7.10 e/o 8.04

    ps
    Noi amiamo entrambi i Desktop, ohmmmmmmmmmmmm :D
    (e lo dico sul serio li ho usati entramabi e passo con gioia da uno all’altro)

  17. Premetto che preferisco la stabilità alla novità costi quel che costi, ma effettivamente potrebbero mettere kde4 sulla 8.04 e spostare la LTS alla 8.10, in modo da avere già dei feedback degli utenti su kde4. In fondo il supporto a Dapper termina a maggio 2009 (per le aziende molto più in la’), e 8 mesi per un utente desktop sono più che sufficienti per il cambio del sistema. Piuttosto s’io fossi in ubuntu “potenzierei” i backport per Dapper.
    Ciao

    PS: noi amiamo entrambi i Desktop, ohmmm :-D

  18. Per la cronaca, kubuntu non è la migliore distro per usare kde…

    kde (come il resto dei programmi, IMHO) va “gustato” liscio, vanilla, senza NESSUNA modifica che non sia quella dei diretti sviluppatori.

    Non mi piacciono i loghi delle varie distro nei posti più strani (che cavolo è il pulsante “kubuntu”? – o mandriva, red hat, cippalippsOS, beninteso), non mi piace non avere alcune funzionalità perché chi impacchetta ha deciso così, non mi piace che il *distributore* di una distribuzione linux prenda iniziative.

    È per questo che ritengo slackware la migliore distribuzione per kde (ma anche per il resto, beninteso :D)

  19. dai su felipe non è vero… ubuntu è sbilanciata verso GNOME… se fossero sullo stesso piano le distro si chimerebbero gubuntu e kubuntu… adesso come adesso kubuntu è un po’ come una ubuntu col DE cambiato… forse non mi spiego bene… non mi da l’aria di una distro completa pensata attorno a KDE, ma di una ubuntu con KDE schiaffato là… su ubuntu invece si vede, a mio modesto avviso, che è una distro creata attorno a gnome e integrata alla perfezione…

    e poi non è vero che kubuntu è una delle migliori distro per utenti KDE (è vero che ubuntu è la migliore per utenti gnome)… come ambiente KDE opensuse è semplicemente __spettacolosa__

  20. Ma siiiiiiiiii………… Ci sarà sicuramente la possibilità di aggiornarsi la Kubuntu 7.10 con KDE4, come già avviene adesso, che ci si possono installare gli ultimi pacchetti KDE 3.5.xx direttamente dai repository..

    che ne dite?

    ciao, iced
    PS: noi amiamo entrambi i Desktop, ohmmmmmmmmmmmm :D

  21. Effettivamente anche io ho la sensazione di un certo sbilanciamento a favore di Gnome.
    Quando leggo in giro che in una prossima versione di Ubuntu verrà aggiunta una nuova funzionalità/programma, al momento penso: ohh… che bello!!!!
    Poi ci rifletto su e mi chiedo: ma ci sarà anche sulla Kubuntu o me lo devo installare a parte?
    Io non ho problemi a mescolare le cose, se mi serve qualcosa la installo anche se mi devo tirare dentro mezzo Gnome, però se fosse possibile evitarlo, preferirei!

    Se non ricordo male tempo fa era nata una piccola polemica da parte degli sviluppatori Kubuntu perché sostenevano di non essere supportati abbastanza dalla Canolical, però non ho mai trovato delle conferme e non so come sia andata a finire. Qualcuno ne sa qualcosa di più?

    Comunque: noi amiamo entrambi i Desktop, ohmmmmmmmmmmmm :D

  22. Non credo si potrà mai ottenere un desktop definitivo. Da utente Kubuntu mi ci trovo bene con i programmi KDE, meno con quelli gnome. Purtroppo per me mi sembra che gnome goda giustamente di molta più stima ma vi posso assicurare che se dovessi installare Ubuntu farei subito sudo apt-get install konqueror amarok kdesvn kile kontact k3b kaffeine kopete…………

    noi amiamo entrambi (ma forse sarebbe meglio “tutti”) i Desktop, ohmmmmmmmmmmmm :D

  23. Anch’io condivido la scelta fatta. La LTS deve essere molto stabile e la 7.10 uscirà giusto in concomitanza quindi l’integrazione nativa mi sembra impossibile.
    Ma non è che magari su kubuntu 7.04 metteranno la 3.80?

  24. Scusate ho letto sopra che il kde 4 si installerà su windoze??
    esiste qualcosa di certo??

    (no all’uccisione delle foche..i bastardi stanno ricominciando)

  25. Ma qualcuno ha letto il link oltre al post? Nell’intervista c’è scritto che FORSE la 8.04 sarà una LTS. Infatti Riddel dice “8.04 it should be”, cioè “dovrebbe uscire con la 8.04”. E aggiunge:
    “Either way we’ll have packages and ISOs of KDE 4 available as soon as sanely possible for everyone to try.”
    “In ogni caso avremo pacchetti e _ISO_ di KDE4 disponibili appena ragionevolmente possibile perché tutti lo possano provare”.

  26. Sul fatto che ubuntu sia pensata soprattutto per gnome non ho nulla da dire… che piaccia o no… è vero! Con questo però non credo che kubuntu sia una distribuzione da disprezzare… non dimenticate comunque che è nata dopo la classica ubuntu ed è normale che si ancora “un po’ indietro” rispetto alla sorella piedona :).
    Credo comunque che l’approccio ubuntu, kubuntu, xubuntu (e in futuro fluxbuntu, ebuntu ecc.) sia un ottimo approccio perchè non solo confonde meno l’utente alle prime armi (guarda uno screenshot e sa come sarà la distro che installerà. Punto. non gli verranno i dubbi esistenziali tra gnome e kde durante la prima settimana di utilizzo) ma permette alla distro di riferimento di costruirsi intorno al desktop di riferimento. Tutto risulterà maggiormente integrato nel medio periodo, avremo delle distro veramente DE centriche, e non delle distro che supportano benino entrambe i sistemi. Quindi viva ubuntu e chi ha deciso di strutturarla in questo modo. È una scelta difficile quella di profilarsi come ha fatto ubuntu, rischiando di scontentare la metà dei propri papabili utenti. Ma il successo l’ha ripagata. Evviva Mr. Ubuntu e i suoi benedetti coglioni!!!

    ah dimenticavo, noi amiamo entrambi i Desktop, ohmmmmmmmmmmmm :D

  27. a quando un reportage in diretta dello stato attuale di kde ? su su felipe, installa, prova e poi facci sapere…. XD

  28. Ciao felipe, scusa, hai ragione amiamo tutti i sistema Desktop, però devi ammettere che il bello di Linux a differenza di winzoz è quello di poter scegliere… io non ho detto che gnome non è un buon programma, semplicemente che io mi trovo meglio e mi piace molto di più come grafica e certi programmi Kde!
    Ero un utente OpenSuse, son passato a Kubuntu, perché mi è stato detto da amici che viene riconosciuto subito quasi tutto l’hardware, invece appena installata la kubuntu non mi si spegneva il pc ne in modalità grafica ne testuale, ho dovuto fare un aggiornamento completo per la lingua italiana e con alcuni programmi ci sono ancora problemi, ho dovuto installare un sacco di programmi da internet perché nel cd non erano presenti, certi che io ritengo delle pietre miliari! tipo Firefox, Gimp e tante altre cose che ora non ricordo… io me la cavo perché ormai penso di saper usare Linux abbastanza bene, ma secondo voi un utente Windows che vuole cambiare, dopo aver visto una scarnezza simile pensate venga colpito…. io penso di no.
    La mia penso sia una critica costruttiva, perché secondo me è ora che la gente capisca l’importanza dell’open-source. Ma se non si migliora l’usabilità pochi faranno il passo. Io mi auguro che sia una scelta commerciale vincente, e che siano mancanze dovute alla nascita recente di Kubuntu, ma spero nella prossima distribuzione di vedere netti miglioramenti! Ciao

  29. Secondo me Jonathan Riddell non sbaglia affatto, come si fa a programmare l’inclusione di kde4 in una distro stabile? Non si sa neanche se ci sarà qualcosa di usabile questo Ottobre e già lo volete incluso di default? Tanto gli smanettoni (me compreso) che ansimano per avere l’ultima versione di tutto riusciranno ad installarla lo stesso.
    Che senso ha compromettere la stabilità di una distro per un DE che non porterà nessuna novità sul lato user?

  30. Ma io mi chiedo: da un lato la gente vuole l’innovazione sempre e comunque (opinabile come inclinazione soprattutto se fondamentalista, ma vabbè), però se poi ci sono delle instabilità ecco che ci si inalbera e si sputa sul lavoro altrui.
    Se Kubuntu 7.10 fosse uscita con KDE4, non avrebbe potuto garantire stabilità; quindi da un lato ci sono quelli che sbuffano, che sono poi gli stessi che avrebbero scritto: “Eh, scelta azzardata, questa versione è instabile, è una m***a ecc ecc”.
    Ragazzi, tenete conto di una cosa:
    1) linux è un sistema aperto a tutto, dalla stabilità alle sperimentazioni, anche PERSONALI;
    2) ubuntu ha come obiettivo quello di fornire un OS usabile da tutti; ovvio che punti alla stabilità più che all’innovazione (se questa non è più che certa);
    3) ubuntu nasce per essere usato anche da mia nonna; cacchio gliene frega se c’e’ KDE4 o KDE3, l’importante è che vada BENE;
    4) vi sembra che aspettare la 8.10 sia troppo tardi? E che ci vuole, ubuntu mica vi vieta di non installare PER CONTO VOSTRO la versione che più desiderate. Potete mettere anche gnome su una kubuntu se è per questo, figuratevi voi…

    Basta con le chiacchiere e rispettate il mondo opensource, con tutte le sue sfacettature.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...