Rendere KDE4 usabile, parola di Aaron Seigo

Aggiornamento: “chiarificato” l’ultimo paragrafo, (grazie Maramax!)

No, stavolta non parliamo di ergonomia, usabile nel senso di “utilizzabile” dai più curiosi che – come me – vogliono provare KDe4 già adesso ma sono bloccati da tante piccole noie e qualche ovvio malfunzionamento. Ecco quella che chiamo una dichiarazione interessante, viene dal nostro prediletto Aaron Seigo, di KDE:

i’d like to encourage my fellow developers to take the time to fix those little annoyances as they appear. t’ll make kde4 a more welcome home to those who are less about the infrastructure and more about the applications. =)

Vorrei incoraggiare gli altri sviluppatori a prendersi il tempo di sistemare quei problemi man mano che compaiono, questo renderà kde4 un posto più accogliente per chi è meno interessato all’infrastruttura e più alle applicazioni (T.d.felipe)

Le piccole noie di cui parla Aaron sono cose come la mancanza di un menu e delle icone sul desktop, crash continui e improvvisi di konqueror, problemi vari e non troppo significativi all’intera infrastruttura. Invece di giustificare questi problemi con il dato di fatto che KDE4 è ancora in uno stato veramente prematuro, il team di KDE lancia la sfida di rendere usabile anche queste versioni di sviluppo!

Nel frattempo in Feisty troveremo una distribuzione di KDE4 molto preliminare (versione 3.80.x), ma praticamente già comprensiva di tutti i moduli; sono sicuro che verrà messo su anche un repository aggiornato per seguirne lo sviluppo da vicino anche dopo il rilascio della distribuzione.

Vai KDE. Ci aspettiamo grandi cose! …e però un occhio anche all’ergonomia ;)

12 pensieri su “Rendere KDE4 usabile, parola di Aaron Seigo

  1. … mancanza di un menu e delle icone sul desktop, crash continui e improvvisi di konqueror

    Da quello che ho capito fino ad ora seguendo un pò lo sviluppo di kde4:

    1) il menu in kde4 (ad oggi) esiste ed è quello che c’è in kde3;
    2) le icone sul desktop mancano perchè manca plasma;
    3) konqueror su kde4 non è ancora stabile perchè:
    – khtml basato su qt4 è ancora in fase di miglioramente;
    – le classi per la gestione dei file sono state sostituite con quelle di dolphin;

    P,S,
    per quanto riguarda plasma è interessante leggere:

    http://giannaros.org/kde/logs/Plasma_Meeting_2007-02-21.log.html

  2. Se ti metti nei panni di uno che non segue le vicende di kde4 e leggi la frase
    ” in Feisty troveremo un KDE4 molto preliminare (versione 3.80.x), ma praticamente già completo”
    cosa pensi?
    Parlare di kde4 completo quando il rilascio stabile è fissato per ottobre mi sembra prematuro…

  3. ” in Feisty troveremo un KDE4 molto preliminare (versione 3.80.x), ma praticamente già completo”

    Ti è scappato un “completo” di troppo..

    Buona Pasqua
    Enrico

  4. @ Bl@ster

    Anche io uso di tanto in tanto Enlightenment 17 (Elive 0.6.6 liveCD) ed è fra i Windows Manager più leggeri e graficamente accattivanti che abbia mai provato.

    KDE4 sarà di sicuro una pietra miliare in futuro, ma ora come ora è ancora in stato “grezzo”… per cui credo che passeranno molte “piccole” e “costanti” revisioni prima che assuma una parvenza di maturità assodata… ;)

    Auguri di Buona Pasqua anche da parte mia a tutti i lettori ed ovviamente al creatore siciliano di questo fenomenale blog… ;)

  5. credo che Aaron Aseigo si riferisse al fatto che, oramai kde4 è abbastanza matura perchè gli sviluppatori che fanno il porting delle loro applicazioni da KDE3 a KDE4 possano metterci le mani…Nonostante questo il fermento nello sviluppo è notevole e credo che il team voglia “stressare” il codice per vedere come si integrano le prime applicazioni che ueranno plasma, decibel, solid e phonon.
    Una persona come Aseigo mancava nella comunità di KDE e sebbene (nel suo blog), mostri segni di stanchezza, il suo coordinamento è risultato prezioso nell’indirizzare gli sviluppatori verso uno scopo.

    beh, a chi ci crede: buona Pasqua.
    Agli altri: buone Vacanze.
    Davvero!

  6. Ottima notizia. Settimana scorsa avevo compilato kde4 direttamente dall’svn (non resistevo più senza vedere almeno una volta le oxygen direttamente dentro kde) e devo dire che la prima impressione (per le icone) è stata molto buona, riguardo la stabilità…non sò quante volte è crashato (qualcosa crashava direttamente all’apertura di kde ^^°)

  7. @cover:
    per due settimane KDE andava QUASI liscio. Era pure veloce.
    Poi ci devono essere stati dei comiit un po’ radicali ed adesso…trallallero trallallà l’unica cosa che non crashava era la sessione di X!
    Dopodomani ricompilo tutto…se ci sei, cover fatti sentire!

  8. @Maramax:
    Per “completo” intendevo completo di tutti i moduli (kdebase, kdegames, kdeedu…) e non solo di kdebase. Ovviamente non mi riferivo alla compiutezza del codice, visto che nella stessa frase c’è l’aggettivo “prematuro” :D

    Ora correggo …effettivamente poteva essere interpretato male, grazie per la segnalazione :)

  9. @Letze Teil:
    Allora ho beccato il periodo sbagliato :)
    figurati che quando avevo fatto il primo checkout dall’svn e iniziato a compilare (le kdelibs se non ricordo male) dopo un pò falliva per un errore…dopo poco c’è stato un commit per correggere quel problema (il nome di una libreria era stato scritto male)
    Se trovo un pò di tempo questa settimana penso che riproverò pure io a rimettere tutto, anzi, già che ci sono virtualizzo gentoo sotto vmware e uso l’overlay per kde svn ( http://genkdesvn.sourceforge.net/ )
    Comunque devo dire che anche dolphin non è male, molto semplice ed intuitivo, anche se la cosa che non m’ispira molto è quella del cambio delle cartelle in stile mac…sarà l’abitudine… ^^

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...