Michael DELL usa Ubuntu…

…e chi se ne frega, direte voi. Lo dico anche io in fin dei conti, ma è comunque interessante pensare che Mr DELL vuole che si sappia che usa Ubuntu:

dellubuntu.png

Quelle che vedete qui sopra sarebbero le specifiche del notebook che usa con Ubuntu. Ora scrivo per segnalargli un paio di mie guide che farebbero al caso suo :D

Puzza di ufficio marketing? Ottimo segno allora! ;)

[fonte: Steven Harms]

37 pensieri su “Michael DELL usa Ubuntu…

  1. Ufficio marketing o meno, fa bene ad Ubuntu e GNU/Linux e questo è comunque un bene :)
    Sarebbe semplicemente pubblicità ‘sana’…

  2. Beh penso che sia una macchina spropositata per le esigenze dei più, però ciò lascia ben sperare circa il supporto che Dell fornirebbe a Ubuntu.

    E questo non può che farmi piacere, visto che sono in procinto di acquistare un notebook sul quale piazzarci, ovviamente, ubuntu :)

  3. A parte che con quelle belve che usa non so cosa ci faccia… con quei cosi ci controlli 10 centrali nucleari e ti rimango tanti bogomips da usare che ci puoi fare un film 3D stile il signore degli anelli…. cmq non so se avete fatto caso… ma solo sul portatile (forse il più “scadente”) è specificato il software…. per me è il segno che ubuntu sarà fra le distro istallabili e “supportate” ;)

  4. Anche per me se quelli del Marketing hanno scritto Ubuntu, c’e’ un motivo…

    Tra l’altro in bella vista all’inzio della pagina.
    E hanno anche scritto tutti gli altri software a corredo: OO, firefox, etc etc

    Non e’ un caso, garantito.

  5. Penso che tutta quella potenza gli serva per gestire il conto corrente :-)

    Comunque dubito fortemente che Micheael Dell usi Ubuntu… pero’ diciamo che il fatto che sia pubblicizzato in questo modo e’ senz’altro positivo.

  6. Facendo una rapida configurazione sul sito DELL italiano il costo del piccolo bimbo è di circa:
    5.100,00 €

    E’ bello notare che come sistema operativo si può solo scegliere winxppro…

  7. convenienti i prezzi in € e specialmente in Italia…visto che papà Dell sta in USA vi dico quanto costa l’M90 con le sue configurazioni, togliendo il prezzo di XP o Vista e non aggiungendo nessuna periferica:
    c.ca $4.800 che sono €3.534!

  8. Beh se ordini per telefono puoi anche far presente che a te xp fa schifo. Io l’ho fatto quando ho preso il mio solo che dal momento che quel portatile lo userò per lavoro e spesso si è costretti a lavorare con xp l’ho tenuto. L’altro motivo era che non mi avrebbero scontato i soldi della licenza quindi tanto vale prendere una licenza che si paga comunque. In ogni caso io gli ho detto che avrei gradito la scelta con conseguente sconto. (da notare che questo è stato quasi 2 anni fa quindi molto prima dell’iniziativa promossa verso linux)

    Secondo me fa bene il Signor Dell ad usare Ubuntu, lo faccio anche io sul mio e gli unici fastidi sono quelli derivanti dai driver ATI. Sì lo so, la prossima volta prendo l’Intel :)

  9. Ragazzi io dico che di questa notizia dovrebbe importarci molto invece…

    Non è di troppo tempo da la notizia che Dell inizierà tra poco, a installare nativamente GNU/Linux sui propri Notebook e Desktop.

    A me sembra una cosa importantissima: Dell non è l’ultima arrivata, è un’azienda potente, e tutto ciò si potrebbe tradurre in più driver, più supporto, più apllicazioni.

  10. Domanda: ma perché Mr Bell usa un portatile del genere? Risposta: perché non se lo deve portare dietro tutti i giorni! Oppure ha chi glielo porta! Io ho un Ibm Thikpad R40, peso 3 Kg, non sono più un giovanotto (neanche Mr Dell lo è!) e portarsi dietro 3 kg di roba + cavi e armenicoli vari comincia a pesarmi e non solo sulle sPalle :-)

  11. Quoto SergioUbu! Tenuto conto del contrattino che Dell avrà con M$ questa è una importantissima notizia! Aspetto la pubblicità sui giornali, magari su quelle porcate tipo Capital ecc.ecc.!

  12. iced, anche secondo me il portatile deve essere piccolo e leggero, se no che portatile e’? Mio fratello si e’ appena preso questo qui, pesa 2.3Kg e’ piccolo (display da 13.3″) e molto bellino. Con Linux funziona piu’ o meno tutto (mancano i tasti per la luminosita’, ma so che c’e’ un driver del kernel, e non sono riuscito a configurare bene l’output vga+lcd assieme, ma anche qui dovrebbe essere possibile farlo):
    http://vaio.sony.it/view/ShowProductCategory.action?site=voe_it_IT_cons&category=VN+C+Series
    C’e’ anche colorato, che fa molto “giooovane”, a meno che tu non lo prenda rosa, in quel caso l’impressione che daresti non sarebbe di “giooovane”…

  13. Quando esce Ubuntuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu!!!
    Ancora niente!!! Secondo me esce domani.

  14. @loopback
    Bello il VAIO, ma fa troppo “fighettone” per me, anche se l’idea dei colori è bella, sono 10 anni che uso portatili grigio-neri!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...