Sun rilascia ufficialmente Java con licenza GPL

Oggi è un giorno da ricordare, in mezzo alla tristezza di notizie in cui politica, economia e clientelismi vanno a braccetto. Sun ha tenuto fede a quanto annunciato qualche tempo fa.


Rockin’ in the free world… (cit)

Auguri a Java GPL, che adesso è un (grosso) pezzo della comunità, e complimenti a Sun per averci sponsorizzato almeno un sorriso :)

*pacche sulle spalle* 

[fonte: Ed Burnette]

24 pensieri su “Sun rilascia ufficialmente Java con licenza GPL

  1. Beh ecco quello che dicevo da tempo…
    Sun è una delle aziende che più da ed ha dato al Mondo BSD… Ricordatevi che esiste OpenSolaris, più un progetto di DM 3D su virtual machine..

    Tante grazie

  2. Voci circolavano su una possibile implementazione di una Java VM in hardware. Qualcuno sa qualcosa di piu’ preciso? Fosse vero sarebbe la fine di alcuni linguaggi in my opinion.

  3. buono che sia una cosa GPL
    cattiva che sia una cosa cosi diffusa,
    a me non piace il java
    Si soffre ancora! :p

  4. Premessa: io non amo Java, tuttavia ha degli indubbi punti di forza (tra cui il più importante è sicuramente la portabilità – che rasenta il 100%).
    Sono abbastanza contento che sia stato rilasciato sotto licenza aperta (anche se continuo a non gradire la GPL), soprattutto perché sono convinto che sia possibile migliorarlo sotto diversi aspetti. Quello che spero è che non si inizino degli inutili fork (cosa che purtroppo avviene di continuo nella comunità) che rischiano di “snaturare” Java e di diminuirne la portabilità.

    [u]PS[/u]: è ora che la JVM del progetto GNU muia sepolta, è un progetto che non ha più senso di esistere.

  5. Ormai la programmazione ad oggetti mi pare una cosa scontata, non credi?!
    Anche in C++ è possibile adottare lo stesso identico approccio e C# impone una cosa praticamente identica.

  6. Sarò un estremista, ma Java IMHO ha sempre avuto un’infinità di pecche di progettazione che lo rendono inutilizzabile per progetti CPU bound e memory bound (se qualcuno vuol smentirmi lo ascolto con gioia, magari mi toglie da qualche impiccio). Le prestazioni sono pessime, la gestione della memoria anche peggio. Per chi usa window$ può essere desiderabile avere una VM con un suo “sistema operativo”. Ma se ho già Linux (o altri unix) perchè devo farmi impiccare da Java? Mi sono trovato tante volte a gridare disperato: “MA PERCHE’ LA SUN NON RILASCIA JAVA IN GPL????”

    Presumibilmente adesso Java migliorerà esponenzialmente, a cominciare dalla garbage collection.

  7. @14.H Seldon
    quoto in toto..java può essere uno strumento molto potente ma ha dei grossi limiti e quello che gli serve è proprio il supporto della comunità!alla grande!

  8. A quando i sorgenti??? :D
    Non vedo l’ora di compilarlo sul mio Ciro!Alleluja!Finalmente non sarò più costretto a usare IBM Blacdown java! Viva la GPL!

    Quasi quasi piango! :’-)

    Ora c’è solo da chiedersi a quando il rilascio GPL di flash/flash-plugin! Perchè gnash fa abbastanza schifo! :(

  9. [quote]Voci circolavano su una possibile implementazione di una Java VM in hardware. Qualcuno sa qualcosa di piu’ preciso? Fosse vero sarebbe la fine di alcuni linguaggi in my opinion.[/quote]

    Forse ne ho sentito parlare da AMD nella sua roadmap sui processori multicore-multifunzione. Ma se ci fai caso, una Java VM “in Hardware” è implementata su tutti i telefonini!

    Per pc desktop non credo servirebbe a poco, che io sappia Java come linguaggio non ha problemi di velocità rispetto al C++
    (il tempo caricamento della VM, l’occupazione allegra della memoria, ed eventuali inefficienze delle swing un acceleratore java hw non le risolverebbe)

    Per chi non lo sapesse con il gcj si può compilare il java in linguaggio macchina, e la QT sta lavorando a una tecnologia di integrazione Java-QT (già in seconda beta) Che in sostanza permetterebbe di scrivere applicazioni QT in java…

  10. @Mercurio
    La JVM che e’ implementata sui telefonini serve a far girare solo la versione straallegerita di Java. Una versione di Java (e’ un linguaggio molto pesante invece) VM in HW, che costi poco, e magari modulare sarebbe una cosa ideale. Solo che poi bisognerebbe convincere ogni costruttore a piazzarci un chip e nn so quanto poi sia realizzabile.

    Se immagini la potenza di una JVM che faccia tutto da HW secondo me il C++ se lo mangia (il Java per mio modesto parere e’ molto + intuitivo e semplice di C++) ma e’ solo una mia opinione.

  11. molte cattive perfomance di Java sono date dalla cattiva programmazione che alcuni adottano.

    inoltre ci sono alcuni trucchetti per aiutare il GarbageCollector a liberare meglio la memoria.

    In rete si trovano parecchi articoli in merito.

    prima di dire che Java è lento chiedetevi se adottate buone tecniche di programmazione OOP.

    ciao

  12. io ho letto test di paragone fra java c e c++ ed erano alla pari secondo l’articlo
    Il Java e’ un linguaggio in continua evoluzione (e nn so se si puo’ dire questo di molti altri linuaggi) con una libreria di funzioni enorme gia’ implementata, un approccio ben diverso da quello del c.
    Beh nn amo tantissimo il java ma ne riconosco l’unicità nel panorama dei linguaggi, tipo la possibilità di interfacciarsi con codice c e assembler (JNI) o le Java reflections …
    A buon internditor ….

  13. In questa classifica java performa circa 5 volte peggio del c con gcc:
    http://shootout.alioth.debian.org/gp4/benchmark.php?test=all&lang=all&calc=Calculate&xfullcpu=1&xmem=1&xloc=0&binarytrees=1&chameneos=1&message=1&fannkuch=1&fasta=1&knucleotide=1&mandelbrot=1&meteor=1&nbody=1&nsieve=1&nsievebits=1&partialsums=1&pidigits=1&recursive=1&regexdna=1&revcomp=1&spectralnorm=1&hello=0&sumcol=1
    (e non viene valutato il tempo di inizializzazione!)

    Asdrubale: “molte cattive perfomance di Java sono date dalla cattiva programmazione che alcuni adottano”.
    –> Sarà, ma Eclipse non credo sia programmato male, ma è strafottutamente lento, anche compilato nativamente, e guarda un po’ sono lenti pure Azureus e DBin, che derivano proprio da Eclipse .

    Il Clean mi ha stupito. Per essere un linguaggio funzionale, performa molto bene.

  14. Pingback: tiziano solignani

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...