Potresti esserci proprio tu¹ tra le fonti di pollycoke :)

Voglio rivolgermi ai sempre più numerosi blogger che si stanno cimentando in questo hobby, che io pratico da circa un anno in maniera assidua e che trovo molto divertente. Mi va di dare qualche consiglio spassionato, ma sia ben chiaro che non voglio propormi come maestrina

doris.jpg
I wanna be teacher’s pet! Specie se c’è Doris ad insegnare :)

Questo post sarà anche utile a me, in un certo senso. Ho notato ultimamente alcuni commenti in stile “Ehi avevo già scritto io che DELL distribuisce Ubuntu, mi hai copiato!” …urge qualche chiarimento!

Commenti come questo mi hanno fatto ovviamente sorridere (mentre li cancellavo, leggete le regole!²), ma credo che la cosa meriti un po’ di attenzione, visto che molta gente tende a prendersela quando viene ignorata da me :) Ecco quindi qualche semplice indicazione ai nuovi blogger, prendetele come semplici dritte e fatene quello che volete.

Citare le fonti, sempre

Seppure non sia una regola scritta e nessuno sia per niente obbligato a farlo, io supporto la buona consuetudine di citare le fonti, e quando posso spiego ai nuovi arrivati che questa è una strategia che paga.

Ho l’abitudine di citare scrupolosamente ogni mia fonte, spesso anche quelle non dirette: ogni singolo post di pollycoke riporta in maniera chiara ed evidente la fonte, l’originale in lingua o a volte addirittura anche solo l’ispirazione da cui sono partito per scrivere.

Non temere la concorrenza, specie se buona

Non ho intenzione di spiegare a nessuno il motivo per cui citare le fonti aiuta a far crescere il proprio blog, ma controllate i miei post e fate caso a quanti link esterni contengono ;)

leal.jpg

Conseguenza del punto precedente è che se un blog “concorrente” dice qualcosa di condivisibile, è sempre una buona idea linkarlo direttamente e usarlo come fonte. Io in passato mi sono spinto oltre e ho dedicato interi post per recensire blog altrui, arrivando ad augurare ad uno di loro di prendere il mio primo posto in classifica :)

La verità è semplice: più si linka a blog di qualità e più si avrà un ritorno di qualità, ed è vero anche il contrario ;)

Non spammare tra i commenti dei blog altrui

Il ritorno immediato (in numero di click “rubati”) che si può avere inserendo qualche link tra i commenti di un blog molto visitato, come può essere pollycoke, lascia il tempo che trova. Dopo un po’ irriterete chi vi legge e il vostro blog sarà associato all’idea di spam.

Mi capita abbastanza di frequente di leggere commenti del tipo: “se vi interessa la mia opinione leggete qui“, oppure ancora più apertamente: “che ne dite del mio blog?” ripetuto in tutti i commenti possibili. Questo – come dicevo – irrita un po’ tutti, specie me che amo leggere i commenti ai miei post senza dover lasciare pollycoke.

Conclusioni: la duplicazione e qualche gelosia

Diciamocelo chiaramente: le notizie sul web non sono illimitate, specie se trattiamo un argomento così di nicchia come quello sviscerato qui su pollycoke. Anche se non posso parlare per tutti, sono orgoglioso che i blog dichiaratamente ispirati al mio spuntino come funghi (abbiamo colonizzato wordpress.com!), ma d’altra parte è un dato di fatto che la duplicazione è arrivata a livelli incredibili.

gelosia.png

Capita sicuramente che la stessa notizia venga segnalata decine e decine di volte, lo immagino anche se non seguo tutti questi piccoli blog. Il problema è che a volte qualcuno non capisce questa semplice verità, e così si leggono commenti di gente un po’ inesperta che pretende ad esempio che io prima di scrivere di qualsiasi cosa debba prima controllare che tra le migliaia di blog italiani nessuno abbia già scritto niente di simile :D

Una cosa del genere non succederà mai, se mi mettessi a seguire tutti i blog simili a pollycoke diventerei matto, e questo non vuole sminuire nessuno: non è semplicemente fattibile per limiti fisiologici (e di tempo). Allo stesso modo, non mi sognerei mai di andare in un blog altrui e scrivere qualcosa come “ehi ma una cosa simile a questa l’ho scritta anche io! copione, cattivo!” :D

Potresti esserci proprio tu¹ tra le fonti di pollycoke :)

Ma te lo devi meritare! La maniera più facile per diventare una fonte di pollycoke o di tanti altri blog è quella di scrivere contenuti originali. Sembrerà una cosa banale, e forse è una verità talmente ovvia che nessuno la mette in pratica. Le notizie “vere” le danno in pochi, il resto è tam-tam.

Come fare dunque? Facile: scrivete guide che trattino argomenti interessanti e originali, specializzatevi in alcuni aspetti che vi caratterizzino, documentate, create, diffondete e poi – se volete – usate la MessageBox per segnalarmi le cose migliori, è l’unica pagina di pollycoke fatta apposta :) Leggo sempre la MessageBox come prima cosa ogni volta che mi connetto alla blogosfera, se c’è qualcosa di interessante lì, state certi che andrà in un post.

Buon divertimento a tutti, e non dimenticate che lo è!


NB: Questo è uno dei pochi post senza link a fonti esterne :D

[¹] Immaginatemi con un sorriso un po’ berlusconiano :grin:
[²] Se volete discutere le regole di pollycoke non fatelo qui, ma nella pagina apposita
[³] Ehi, tra poco sarà un anno che pollycoke è fisso al primo posto!

49 pensieri su “Potresti esserci proprio tu¹ tra le fonti di pollycoke :)

  1. Non sono d’accordo. In giro c’è una marea di blog davvero ottimi ed originali mai citati, ne’ in questo ne’ in altri blog, a volte solo per il semplice motivo che non sono “famosi”. Per il resto dell’articolo, sono d’accordo :) .

  2. @felipe,tutti
    Ottimo post,era quello che ci voleva per mettere un po’ d’ordine.In effetti e’ cosi’ come hai descritto ed era giusto ricordarlo.In generale io suggerisco notizie non solo a te e a ruota continua a siti o blog amici con l’intento di far giungere certe news alla maggioranza dei “distratti”.Amo insomma leggere l’interpretazione e gli spunti dei miei blogger preferiti.A volte il mio suggerimento viene colto e a volte no.Pazienza se viene ignorato,in fondo si tratta solo di affinare certe tecniche e di cercare le notizie veramente in linea con lo spirito del sito.
    A tal proposito chiudendo il mio pensiero vorrei segnalarti che dopo parlare tanto di KDE4,ecco finalmente una roadmap per le future versioni del nostro amato Gnome.Sempre che non sia arrivato troppo tardi…..! :D

    http://live.gnome.org/RoadMap

  3. “Sempre che non sia arrivato troppo tardi…..! :D”

    Non ci fu frase piu’ azzeccata…….grande Xander per avermi anticipato (e di molto!)

  4. Infatti è veramente impossibile controllare tutti i blog italiani prima di scrivere un post… Poi magari, mentre cerchi, qualcuno ti precede :D Però si potrebbe cercare di fare iniziare una specie di controllo mentale in modo da tenere tutti sotto sott’occhio! Ok sto delirando :-(

  5. felipe sei geniale :D
    Lascia stare chi ti dice quelle cose… è ovvio che pollycoke essendo uno dei più famosi blog al mondo sia anche fonte di invidia ;)

  6. Boh, io un mio bloghetto che fa’ tot visite mensili (mica tante, ma più di quante avessi mai sperato), e penso che questi problemi debbano essere tralasciati… o almeno io lo faccio, scrivo di quello che mi pare, e posto le guide che ritengo più utili. Non avrò mai la presunzione di arrivare per primo a dare la news del secolo. Quelli che leggono il mio blog in modo regolare, avranno le news quando le scriverò io.
    Ho fatto un discorso un po’ contorto ma quello che volevo dire è che: nessuno legge tutti i blog, sceglie i preferiti e legge quelli, e non tutti. Quindi non vedo perchè ci deve essere una gara a chi fa’ il post più figo oppure per prima.
    Il mondo è bello perchè i blog sono diversi =p

  7. Credo che il punto non sia “chi fa uscire per primo la notizia”… ma chi fa uscire la notizia presentata in maniera migliore… facendo un esempio… Pollycoke magari non è stato il primo blog a parlare dei pc di DELL con Ubuntu (e dell’accesa discussione che ne è derivata)… ma la capacità di Felipe di esporre i fatti in maniera chiara e coincisa fa si che la gente si documenti PRIMA qui che su altri blog… :) Non per niente Pollycoke è al primo posto su wordpress.com :P

    EDIT: mi ero perso il post di Ciso… che quoto al 100% (anche perchè sto ripetendo quello che ha detto lui hihihihi) :)

  8. @ Cirene: XD Lol! Possiam metter su una redazione giornalistica!

    @ Felipe: noi siam pronti per partire, tu accendi le rotative! XD

  9. @ann3ke

    Non dettagliare troppo che e’ un blog frequentato da squali e buongustai travestiti dal disinteresse.In effetti e’ una bellissima donna concordo pienamente con chi ne e’ estasiato. :-)

  10. E’ da qualche mese che leggo pollycoke e non smetto mai di pensare che sia un ottimo blog e che meriti di stare in classifica al primo posto da quasi un anno!

    Credo che sia un blog eccellente non solo per le utilissime guide di felipe, ma prima di tutto per la sua incredibile umanità (finalmente uno che dice le cose come stanno e non crede di essere perfetto).

  11. Io pero’ non credo al fatto che Felipe sia uno solo. Quanti post scrivono i Felipe al giorno.. una decina? Quanto ci si mette a cercare le fonti, leggerle, approfondirle, cercare immagini adeguate e scrivere un articolo?
    Poi ho pensato che probabilmente i Felipe non fanno altro, ed e’ l’unico modo per riuscire a tirare giu’ cosi’ tanti contenuti di qualita’ (complimenti) ogni giorno. Non essendoci pubblicita’ non capisco pero’ come possano sopravvivere i Felipe.. e ho quindi pensato che e’ impossibile raggiungere la popolarita’ di un Blog tirato avanti da tanti Felipe che non hanno bisogno di guadagnare per sopravvivere. Il mondo e’ di chi puo’ fare cio’ che sa fare bene senza aver bisogno di altro per sopravvivere. Vi invidio cari miei Felipe.. lunga vita a Pollycoke.

  12. @iLLusion: I blog ottimi diventano prima o poi blog conosciuti. Non ho mai spammato pollycoke da nessuna parte per farlo diventare famoso.

    @Cirene: Grazie mille, per questo e gli altri tuoi commenti, sempre apprezzati. E grazie anche per le segnalazioni, sto ancora digerendo questa della roadmap del 2.20 :)

    @ann3ke: Complimenti per il gusto e grazie, fa piacere sapere di avere delle chance, anche se non dovessi mai sfruttarle :)

    @JeKo: Lusingato :)

    @Xander: Hehe, ruotano, ruotano :D

    @Anonimo: Troppo rumore, troppi duplicati, ho voluto contribuire a ripulirlo un po’ e non era più il mio posto, semplicemente :)

    @nihil: Adoro chi apprezza questi dettagli, sappi che continuo questo hobby soprattutto per gente come te!

    @ilbeppe: Basta dai, che così mi fai arrossire :o

    @roberto: https://pollycoke.wordpress.com/2007/05/02/citazione-del-giorno-toshiba-italia-e-linux/

  13. -.- cancellare i post quando non ti garbano è una dannata porcata (ora cancellerai anche questo) anche se hai delle tue ‘regole’
    seconda cosa, ti ritenevo in gamba … con questo post ora ti ritengo sborone
    cancella cancella …

  14. @Jack:
    Beh suppongo che dovrei essere lusingato anche per il tuo commento, e cmq no: ce n’è uno solo :)

    @LuNa:
    Non ho mai cercato, né preteso, di essere capito/apprezzato da tutti. I commenti come questo tuo sono perfettamente civili – seppure in disaccordo con me – e non vedo perché dovrei eliminarlo.

    Elimino la cacca, e ti assicuro che lo faccio esclusivamente per tenere in ordine questo posto :)

  15. Per quanto riguarda la seconda parte allora perchè non aderire all’Aggregator che hanno intenzione di mettere su e di cui si è fin’ora parlato???
    Sarebbe una buonissima idea.

  16. Alcune cose son condivisibili altre un po’ meno.

    Sinceramente non capisco la gara a chi scrive prima una notizia e sopratutto non capisco che male ci sia a ripeterla.

    Prendiamo l’ultima nel giro di tam tam (dell / ubuntu) ho letto quella riportata su pollycoke e diversi altri bloggher, su alcuni (anche piccolissimi) ho lasciato un commento su altri no, motivo? pur parlando della stessa cosa, il modo in cui era espressa alcuni particolari mi hanno spinto a commentare.

    Forse si sta perdendo l’idea del blog in se e per se, per me un blog e’ l’espressione personale dell’autore che lo mantiene, quindi e’ normale trovare la stessa notizia (specie se ha fatto il giro) su diversi blog, questa pluralita’ la vedo un bene e non un male. Leggere e confrontarsi con diversi punti di vista imho aiuta a crescere e riflettere su quello che si sta leggendo.

    Sul discorso link ai commenti, cosa che in qualche occasione ho anche fatto io, mi trovi in completo disaccordo, non perche’ lo abbia fatto ma semplicemente perche’ sono pigro di natura.

    Se ho gia’ scritto un post sul mio blog e generalmente un post e’ piu’ lungo di un commento (tranne questo :) ) e’ normale che scriva un commento con rimando alle mie idee come lo scriverei con rimando ad un articolo esterno altrimenti quel commento non lo scriverei mai visto che dovrei ripetere cose gia’ dette e scritte.

    Link rubati? perdonami la franchezza questa come si dice dalle mie parti “mi pari na cazzata”, come gia’ detto prima mi piacerebbe vedere su pollycoke piu’ crosslink e tracback naturalmente consoni con l’argomento di cui si parla azione che andrebbe ad arricchire quelle fondi che tu hai individuato.

    Una pluralita’ dell’informazione non puo’ far altro che bene, poi se c’e’ chi fa a gara scrivendo commenti pessimi semplicemente non lo si legge piu’.

    my 2 cents

  17. @Felipe: IMHO almeno un pò e ripeto IMHO prentendi …
    cavolo se è risultato essere civile, il commento … ho toppato perchè non voleva esserlo, speravo fosse “cacca” … la prossima volta mangerò prima delle prugne -.-‘

  18. @felipe mi hai rubato l’idea!!!! lo volevo scrivere anch’io nel mio blog dove non viene nessuno e parla di tutt’altro che linux XD

    a parte gli scherzi felipe io ci proverei con ann3ke… in fondo si è sempre saputo che chi ha un blog tromba XD

    @LuNa felipe intendeva che caqncellava i commenti che contenevano link tipo questo (autocensurato per non farmi cancellare il commento… intanto il link che volevo mettere mi ha portato in un sito porno… ora sono felice XD)

  19. gigidn non so se felipe si riferiva a te ma pure io ultimamente ho notato alcuni commenti come quelli che ha descritto e posso capirlo.

    felipe perché permetti i commenti anonimi? se fosse necessario mi registrerei e forse anche gli altri e così non saresti costretto a cancellare e spiegare ecc ecc

    “mi sono capito?”

  20. @dani

    forse non dovevo scrivere che in alcune occasioni lo faccio anche io, qui ed in altri mille posti in cui scrivo, per evitare di essere frainteso ed il mio messaggio apparire come una difesa al mio operato.

    quello che volevo esprimere, ma forse non ci son riuscito, e’ che linkare il proprio blog o un blog altrui o un aritocolo etc etc puo’ arricchire la discussione e non sminuirla, naturalmente se e solo se questi commenti sono consoni con cio’ di cui si parla.

    Continuo a non capire quale sia il problema di insere in link al proprio o altrui operato in un commento, “non si vuole uscire da pollycoky”, si ha la facolta’ di non utilizzare il link.

    Poi il blog e’ la casa del suo mantainer, se non si vogliono link non si mettono, certo e’ che non si possono neanche fare copia ed incolla o riscrivere cose gia’ dette (aumenterebbe l’entropia di cui si parla :D ).

    Spero che ora son stato chiaro, non difendo il mio operato ( che e’ perfetto per definizione :D) ma critico la scelta di felipe di criticare/demonizzare i crosslink.

    Poi e’ logico che a tutto c’e’ un limite, se metto un link e basta senza neanche un stralcio di commento …..

  21. Ma veramente c’e’ qualcuno che si lamenta di aver scritto prima una news?
    Ma questo succede anche nei siti di hardware italiani e voi pretendete che non succeda su un blog?

    Prendere hardware upgrade e tom’s hardware, io li ho nei feed entrambi, ci sono le news con i titoli che cambiano solo di punteggiatura o poco piu’ che appaiono prima in uno poi nell’altro o viceversa.

    Alla fine la notizia e’ quella, non vuoi darla perche’ il tuo “concorrente” e’ arrivato prima? Dai siamo seri.
    Come dice Felipe se avete dei buoni contenuti questo fa la differenza, se anche voi siete sempre a fare F5 sul browser e CTRL+C, CTRL+V al momento giusto vuol dire che non state creando nulla di nuovo, ma a vostra volta siete arrivati “dopo” di qualcuno!

  22. Felipe, penso di aver capito qual’è stata la causa che ti ha spinto a scrivere questo post ;-)

    Io non ho un blog, non penso di avere le capacità, la costanza e il tempo per gestirlo ma sono pienamente d’accordo con te.
    Secondo me la cosa interessante non è chi pubblica per primo una notizia ma vedere i diversi punti di vista dei vari blogger.
    Quando trovo una notizia interessante, se Felipe non ne ha già parlato, la segnalo nella messagebox anche perché sono curioso di sapere la sua opinione e di leggere le discussioni (molto spesso costruttive) che si generano in seguito ai post.

    Vai Felipe, continua così!!!

  23. Questo post ti fa ulteriormente scalare la classifica dei miei eroi. Ormai sei quasi all’altezza di Robin Good, la cui visione consiglio a tutti i wannabe-bloggers (te incluso, caro Felipe!)
    http://www.robingood.tv

  24. Felipe ammazza quanto hai ragione userò questo tuo MEGA ESAUSTIVO topic nel mio Blog per chiarire il medesimo problema che si è presentato su Ubuntu Love Blog :-)

  25. @ Felipe, non so se il riferimento per Dell era verso di me (mi sa di sì…) tuttavia volevo precisarti che io avevo scritto di Essedi, non di Dell. ;-) Comunque sono d’accordo con iLLusion, con LuNa, con gigidn.
    Poi sicuramente c’era un riferimento a me per il post delle icone. In quel caso sì, ho sbagliato a esprimermi. E mi sembra di averlo già ammesso.
    Ciao.

  26. @2dvisio: una cosa del genere esiste già, e si chiama “Liferea”

    @gigidn: stiamo dicendo la stessa cosa infatti! Non serve controllare che nessun altro abbia riportato qualche notizia, visto che il punto è *come* la si riporta. Per lo spam non mi riferivo a te, cmq :)

    @Cimmo: grazie, quoto un po’ tutto

    @Maux: sì infatti hai capito, ma quello è stato solo un esempio. La classica “goccia”

    @Dario-shanghai: molto interessante robingood

    @Lazza: a) non mi riferivo a te infatti; b) ti sei già chiarito almeno quattro volte infatti.

    @tutti:
    Ovviamente sono sicuro che capirete che non sto minimamente colpevolizzando chi rimanda a propri articoli con link “in tema” o chi manda pingback e trackback e cose del genere. Credo che un buon 10% dei 20.000 commenti presenti ai miei quasi 1000 post qui su pollycoke sia fatto da rimandi di quel tipo.

    Non li ho mai cancellati e anzi rientrano nel mio concetto di “ricchezza”. Non fatemi passare per “il cattivo” quando cerco di chiarire pacatamente le cose, dai.

  27. ghghg…bel flame mi piace!
    Ah spetta che lascio un link al blog a cazzo :P

    Apparte le vaccate, citare le fonti quando è possibile (insomma quoto felipe), arricchire i contenuti quando possibile, ed il trackback ci pensa wordpress a lasciarlo (ariquoto) quando possibile, troverei scorretto non citare la fonte ma inserire a manina un qualcosa di simile al trackback, è annche un modo di ringraziare di chi ci ha dato informazioni dando visibilità al suo sito.

  28. @felipe
    infatti mi sembra di averlo detto che per molte cose ero d’accordo con te … come conseguenza di cio’ diciam le stesse cose solo che in modo diverso, per restare in tema.

    Non condividevo l’uscita generalista su crosslink e roba varia ma vedo che ti sei spiegato. Ho solo sbagliato ad inserire nel commento la scrittina “anche io lo faccio” che forse e’ stata mal interpretrata.

    @coort

    Citare le fondi dovrebbe essere buona norma ma alle volte quelle fondi non si riescono piu’ a recuperare, faccio un esempio: qualche settimana fa ho installato il portatile via PXE e mi son documentato in giro, ho letto qua e la ed ho completato l’installazione. Successivamente, almeno una settimana dopo, ho iniziato a scrivere un piccolo tutorial che oggi ho finito e publicato (3 settimane dopo). Ora a distanza di settimane vatti a ricordare dove avevi letto quella informazione e dove aveve sentito parlare di quella utility.

    Discorso diverso quando si reinterpretra o si commenta, visto che li spesso lo si fa al volo.

    Come in ogni cosa ci vuole un po’ di buon senso.

  29. @Felipe

    Condivido il tuo punto di vista. Insomma l’intervento è impeccabile e non c’è niente da aggiungere. Ma poichè rifletti sul mestiere di scrivere blog ti vorrei fare un paio di domande “tecniche” se ti va di rispondermi.
    Anch’io trovo divertenti (almeno quanto tu a immaginarli) gli accostamenti che fai tra testo e immagini.
    E le domande sono proprio su questo:

    1) Perchè usi il formato png per le immagini grafiche anzichè il gif?
    Io mi connetto con il modem 56k (credo siamo ancora in parecchi) e spesso le immagini si caricano per non più di un terzo della loro dimensione.
    Questa immagine per esempio http://www.familyservices.govt.nz/images/our-work/skip/jealousy-fighting.gif trasformata in png pesa 110k. Ma può, dopo l’ingrandimento, essere salvata in gif (con Gimp) e pesare meno di 20k (con la stessa qualità).

    2) Come ti regoli con le questioni relative al copyright delle immagini? Scrivi ogni volta chiedendo il permesso di usarle e aspetti una risposta? Sembrerebbe dannatamente scomodo.

    Ps: Il punto della prima domanda è: se le immagini hanno una funzione e formano un tutt’uno con il testo è importante che appaiano quant l è ch appa tutt il tsto.

  30. Ritengo il tuo blog ottimo quando tratti di argomenti tecnici. Quando scrivi post come questo, ritengo che pecchi di presunzione e superbia. Probabilmente il successo dà alla testa. Se qualcuno ti scrive “mi hai rubato il post”, fregatene, se hai la coscienza a posto. Se vuoi dettare delle regole, fai pure, ma un po’ più di modestia sarebbe apprezzata.

  31. @gigidn
    Scusa, ma ho notato che scrivi sempre fonDi anziché fonTi. Hai problemi con la configurazione della tastiera? :) Ok, scusate la cazzata…
    Cmq non hai sbagliato a dire che “pratichi” il cross-link, anzi sarebbe stato ipocrita far finta di non farlo. Insomma, se un commento è di parte è bene saperlo, per contestualizzare il discorso. Ad esempio tutti i post che felipe dedica a novell o dedicava a beryl, se uno non conoscesse i “precedenti” potrebbe pensare che felipe sia un pazzo fanatico, ma conoscendo la sua posizione “generale” si riescono a contestualizzare i post e a dargli il giusto peso.

  32. @gigidn:
    Ok, cmq “avevo capito che avevi capito”

    Come in ogni cosa ci vuole un po’ di buon senso.

    quoto

    @os3ga:
    Uso PNG perché sono allergico al formato GIF, evito di usare immagini protette da licenze strane e mi limito ad usare/manipolare materiale grezzo che nessuno rivendica, purtroppo Gimp non è il massimo per ottimizzare PNG

    @Fabrizio:
    Grazie, ma per me sarebbe superbia e presunzione proprio fregarmere. Il massimo della modestia, a mio parere, è proprio quello di rivolgere attenzione anche a queste faccende, o a commenti come il tuo.

  33. Non capisco: sei modesto perchè leggi il mio commento? Il commento di uno blogger minore? Se non puoi rivolgere attenzione ai commenti, non permettere i commenti. Ti giuro che non capisco cosa intendi!

  34. Fabrizio senza offesa ma ci sei o ci fai? :D Mi sembra evidente che il messaggio è che scrive questi post proprio perché non è superbo e infatti risponde a tutti. Non mi sembra un così difficile concetto

  35. @Gasolino

    e che ci vuoi fa da Agrigendino (scritto con la d di proposito gli Agrigentini capiranno ) di nascita mi si inceppano le t :D … cmq e’ vero e’ un difetto innato del mio dialetto che mi porto dietro e se non rileggo (ed alle volte anche se lo faccio) la d esce fuori … e’ un retaggio della mia vita per strada a cui non son bastate le invettive di mia madre (insegnate di lettere) per migliorare :D

    Alla fine fa parte del mio retaggio storico e del mio dialette al quale vado molto fiero.

    Scusate l’OT

  36. grazie per i preziosi consigli, l’esperienza di chi di strada ne ha fatta, sono sempre utili.

    Solo un appunto, già discusso anche da altri, 22, ad esempio:
    sono pigro… se magari ho descritto dettagliatamente la mia opinione sul mio blog, metto il link, ripetere tutto è una perdita di tempo!!! :)

    Detto questo, ti chiedo: MA NON TI RIPOSI MAI????
    buona domenica a tutti! :)

  37. Spesso guardo la classifica di WP per vedere se c´è qualche novità, e mi sono sempre stupito del fatto che tra i primi posti ci sono sempre blog come il tuo che trattano di argomenti tecnici, che a me interessano relativamente poco. Evidentemente copiarti è una garanzia di successo, un po´ come in televisione dove tutti quanti fanno le stesse cose per guadagnarsi l´audience.

  38. @ Felipe

    C’è un modo con Gimp per ottenere un’immagine png di dimensione molto ridotta (e senza perdita di qualità).
    Prima di salvare l’immagine in png, vai nel menu Immagine – Modalità – Indicizzata
    Ti appare la finestra di dialogo: Converti immagine a indicizzata.
    Lì scegli genera tavolozza ottimale e poi scegli il numero dei colori.
    Dipende dall’immagine, ne possono bastare 10, 20 o 50.
    Nell’esempio in questa pagina l’immagine del bimbo geloso passa da 110k a 18k se scegli 50 colori.
    Anche ne scegliessi 256 riesci comunque a ridurre il peso dell’immagine di più di due terzi.

  39. E’ un fenomeno che capita ovunque in rete. Il successo genera invidia, e la bramosia di successo è la peggiore del creato.
    Io non leggo tanti blog, però seguo anche alcuni forum con tread infiniti aperti da ragazzi con la penna (oops, tastiera) buona e capita la stessa cosa.
    Secondo me non si tratta solo di scrivere cose originali, ma di scriverle bene. La capacità di esprimersi bene e in modo vivace interessante è una capacità innata, non la si costruisce. Uno può imparare a scrivere in italiano corretto, ma l’italiano bello e divertente è un’altra cosa, e secondo me è nel DNA. E in quello di felipe c’è.
    Certo che se aggiungesse anche le avventure in bici il blog sarebbe completo, non dovrei più frequentare il forum di http://www.mtb-forum.it, solo una finestra di firefox aperta su temi di svago … però forse perderebbe il restante 99% dei frequentatori.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...