Avant Window Navigator a nuovi livelli di fanta-porno

Ogni volta che spunta fuori il nome dell’alieno Neil J Patel io immagino i sorrisi di molti di noi. Vi voglio mostrare una bozza di un progetto che molti di voi probabilmente conoscono già:

mayb.jpg
Questo è ciò che POTREBBE diventare AWN, grazie alle ultime novità :)

May-B è una semplice idea, non realizzata e fino a poco tempo fa ritenuta esclusivamente fantascienza. Bene, quando entra in campo Neil la fantascienza si trasforma in pornografia e da qui il termine Fanta Porno ._.

La novità segnalata oggi è il completo supporto di AWN alle applet, che pure non è esattamente una cosa nuovissima, ma potrebbe permettere di ottenere cose pornografiche come quelle che vedete nell’immagine qui sopra, commentata dallo stesso Neil a questa pagina del wiki di AWN.

Ho impacchettato questa versione di AWN, non ancora disponibile per Ubuntu Feisty, ma non l’ho inserita nel mio repository, dal momento che non è abbastanza conforme alla policy Debian. Per questo la lascio in una directory esterna che voglio nominare in maniera abbastanza esplicita:

Pericolo-Danger » avant-window-navigator_0.1.2-svn201~pollycoke1_i386.deb

Al momento le uniche applet presenti nel pacchetto sono “Cestino” e “Aree di Lavoro”, ne arriveranno altre. Buon divertimento e non esagerate col fanta-porno! :D

50 pensieri su “Avant Window Navigator a nuovi livelli di fanta-porno

  1. secondo me è un castello di sabbia per ora…
    ciop si, bene ci sono le idee ma…

    come vedete maca un substrato che faccia da collante come invece stanno preparando i ragazzi di kde per la quarta major relase.

    questa è una mia impressione.. attualmente di come sia messo gnome da questo punto di vista mi è quasi ignoto

  2. Awn sta crescendo sempre di più. Stasera lo aggiorno sulla mia Gentoo box.
    Ma le applet sono già incluse nell svn 201 giusto?
    Viva il fantaporno!

  3. @Phyr0:
    @Federico, A. Moretti:
    Fossi in voi io comincerei a preoccuparmi seriamente :D

    @Bigshot:
    Beh, non posso darti torto, ma che male c’è nel pensare che una cosa del genere potrebbe spuntare fuori in maniera altrettanto inaspettata quanto AWN? :)

  4. Una sola domanda:

    ma i sorgenti di questa ultimissima versione da dove li hai presi ?

    ero veramente curioso di darci un’occhiata !!

    grazie
    ciao

  5. prendo spunto dall’articolo per citare alcune idee per il pannello di kde4.. http://nookie.kbfx.org/?p=10
    Entrambe sono molto interessanti.. anche se di avant mi piace molto di più la piccola barra in alto rispetto ai pannelli aggiunti sotto..

  6. mmm… bello ma ancora ci sono problemi ben più gravi da risolvere come il fastidiosissimo cpu overload di xorg per banali operazioni quali lo scrolling o il ridimensionamento di finestre che ancora oggi affliggono la vita di molti utenti rendendo di fatto inutilizzabile il proprio desktop.

  7. @AWN vs PLASMA
    Mi sfugge qualcosa: AWN è una dock bar.
    Non credo stiano pensando di aggiungere il supporto per il rendering delle applet con diversi fattori di forma, gli effetti grafici scabili, il rendering svg, svariati dataengine e dbus, e lo scripting con ruby/javascript/python come Plasma, che è un motore.

    In effetti tutte le funzioni che servono per realizzare quel mockup (e oltre) sono già implementate in Plasma o le stanno facendo ora.
    Mentre se ho capito bene AWN intende implementare solo “le finestre attaccate alla dock”. O no? O_o

  8. @Bigshot
    per la verità avevo trovato un bel video su un motore widget (che mi aveva ricordato plasma) per gnome.
    Ma era per maemo e le piattaforme ultra mobile pc.
    Una ricerca veloce purtroppo non mi ha dato risultati. C’è tanto sviluppo “innovativo” anche intorno alle tecnologie di gnome, (vedi l’OLPC) ma è più difficile seguirlo e ho l’impressione sia orientato anche a cose diverse dal desktop PC.

  9. @johnny:
    Non arriverei a definirlo FUD, come Vide, ma certamente “inutilizzabile” è un termine un po’ troppo forte.

    In ogni caso confermo che andrebbe data una priorità più alta a quei problemi cronici che stanno tra Xorg e toolkit vari (es. GTK). Reveman, Packard e altri grossi stanno lavorando a qualcosa per migliorare la situazione, che io sappia.

  10. Figata, il mio MayB su Pollycoke! :D

    Comunque voglio precisare che Neil nell’ultimo post sul blog dice che sta lavorando all’infrastruttura per rendere possibile _anche_ una cosa tipo il dock di MayB, che dovrebbe essere implementata tramite applet.

    E voglio dire anche che in realtà MayB non vorrebbe essere solo il dock, quanto un sistema più completo e integrato: quello che avrei voluto fosse il defunto Gnome 3.0 e che pare stia diventando KDE4.

  11. @Felipe 7

    infatti dico che sono belle idee!
    di solito se critico lo faccio costruttivamente… se sta volta lo faccio e perchè sinceramente non è il mio campo, quindi la mia voce è un po’ dall’esterno…

    non nego che avere un kde4 che viene su così bene e l’idea di aver a che fare in un futuro con un gnome così mi alletti..
    e per il successo del free software
    e per vantarmi con gli amici che di solito preferiscono per fama il mac

  12. @Mercurio

    Grazie :D
    Peccato che poco dopo aver fatto MayB, la pagine di Topaz su live.gnome.org è diventata “Gnome 3.0 non esiste nè abbiamo intenzione alcuna di muoverci in questa direzione”… -_-‘

  13. @Fredp:
    Complimenti anche da parte mia… Fammi capire, ti meravigli di finire su pollycoke dopo essere stato citato da mezza blogosfera? :D

    In ogni caso, il taglio che ho volutamente dato alla notizia mette più l’accento sulla tua bozza, ma è ovvio che AWN è tutt’altro e che prima di arrivare a qualcosa come MayB bisognerebbe avere delle modifiche non indifferenti al modo in cui nautilus e gnome-panel gestiscono il desktop.

  14. Grazie anche a te :D (e a tutti :D )
    Davvero sono stato citato da più parti? :-O

    Concordo sulla necessità di modifiche al framework Gnome.
    Avevo anche provato a buttare giù un po’ di codice, ma finchè si è “obbligati” a programmare in C/C++ io passo la mano :P…
    IMHO per potere sviluppare con velocità sarebbero necessari un compilatore Python e dei buoni bindings diretti alle librerie X e alle funzioni di una immaginaria libcompiz che permetta di interagire col compositor. E oltre a questo sarebbe una svolta un framework più “presente” e automatizzato.
    Sembra stia parlando di KDE4 :D

  15. Adoro l’AWN , solo che ultimamente con Debian c’e’ qualche casino con python..non so se lo fanno apposta..ma hanno incasinato cosi’ bene i site-packages che anche installando le dipendenze python gnomedesktop ..ricevo:

    # avant-launchers
    Traceback (most recent call last):
    File “/usr/bin/avant-launchers”, line 36, in ?
    import gnomedesktop
    ImportError: No module named gnomedesktop

    piu’ di installare tutte le dipendenze..non saprei dove cercare… lo strano di tutto questo ..e che tutte le apps python che utilizzo ..funzionano perfettamente ;-D

    soluzioni?

    grazie

  16. @fredp: Mitico.
    Ricordi che ti avevo contattato per fare una cosa simile al tuo mayB con fvwm??
    Quella cosa non è ancora finita, per miei impegni, ma non penso di finirla.

    Cmq come detto nel mio piccolo blog, noi italiani siamo artisti nati…

  17. @debian4ever: installa python-gconf (non si trova nei repo al momento) e si risolverà tutto!
    Debian4ever! ;)

  18. Secondo me tra un po’ Mr. Ubuntu dovrà iniziare a spingere per Gnome 3.0 o il suo lato oscuro, Mr. Kubuntu, prenderà il sopravvento…

  19. Ma solo io lo trovo cosi’ brutto?
    Il design secondo me e’ tutto tranne che usabile :( [oltre che essere eye-candy-repellente]

    Spero vivamente per voi [Gnome users] che per Tracker riescano a migliorare un po’ il concetto.

  20. @Pejo: Vai di installazione da svn , io l’ho provata su Gentoo (amd64) ed ha funzionato, mi sono fatto anche uno script per fare tutto in automatico. Ho notato solo che mi dava dei problemi al lancio perchè non trovava libawn.so.0 , ho risolto aggiornando il file ld.so.cache con env-update che non credo esista su Ubuntu , a quel punto dovresti lanciare sudo ldconfig (opzione -v se vuoi vedere cosa fa).
    Per le istruzioni dell’installazione da svn guarda qui http://awn.wetpaint.com/page/SVN+Version+Installation.

  21. @alexwizard

    purtroppo gnome2-python-gconf o python-gconf, non solo non c’e’ nel repo , ma non ci sta proprio in Debian, tanto che “gdesklets” che utilizza python-gconf e stato patchato per funziona senza questa dipendenza…fantastico! adoro Debian ;-D

    se avere altre esperienze simpatiche da farmi provare… sono disponibile ;-p

  22. @alexwizard

    pero’ la cosa simpatica .. e che se io dal codice commento:

    import gconf
    #import gnomedesktop
    import gtk.gdk as gdk

    l’applet parte..un po’ vuotina ma parte ;-D

  23. ok risolto … pubblico la soluzione casomai dovesse succedere ad altre persone che utilizzano debian/lenny impazzito ;-D

    ho fatto un link :

    ln -s /usr/lib/python2.4/site-packages/deskbar/gnomedesktop /var/lib/python-support/python2.4/gtk-2.0/gnomedesktop

  24. @2dvisio

    probabilmente non ti piace neanche OSx , siccome la barra su mac e’ molto..molto simile … io la adoro!

  25. @debian4ever
    Proprio il contrario, io la barra la adoro.
    Io parlavo solo del mockup fatto. Quei cartonazzi pieni di informazioni non mi piacciono proprio.
    Bisognerebbe razionalizzare un po’.

    Poi vale sempre la:

    De gustibus… disgustibus :D

  26. @felipe
    Ma la versione del pacchetto è l’ultima??? me ne da una più recente….naturalmente la tua mi da qualche bug in meno…Grazie!

    @everybody
    OT:Ma a voi funzionano i launchers?????

  27. scusate… dato che sto facendo un pò di aggiornamenti oltre ad awn (23…ecco cosa succede a non aggiornare per una settimana) e c’è quello del kernel…posso fidarmi o mi spacca tutto?

  28. @tutti:
    Per quanto riguarda la versione… la mia (revisione 201) non era ancora stata impacchettata ufficialmente, così ho pensato di farlo io.

    Probabilmente a livello di funzionalità cambia poco, anche se ci sono moltissimi aggiornamenti al codice, ed entro qualche ora spunterà una versione più aggiornata nel loro repo ufficiale, ma per adesso e temporaneamente potete usare quella compilata da me :)

  29. Spettacolo allo stato puro!

    Aggiungo che AWN funziona perfettamente, proprio 10 minuti fa l’ho aggiornata e va a meraviglia. Ma possibile che la mia feisty non manifesti neanche un bug? O_o

  30. Mi dà segmentation fault :(. Ho provato a disinstallarlo (con la rimozione completa e quindi anche i file di configurazione) e a reinstallarlo.
    Ma continua a non andare.

    Qualcuno potrebbe gentilmente darmi una mano?

    CIAO

    ps: uso XGL + Beryl

  31. Ahahah… non preoccupatevi, sono convinamente eterosessuale e fidanzato da un anno… :) Non ho mai praticato la Linux-masturbazione! xD

    Già, i lunchers non vanno, e ciò m’intristisce alquanto: sull’idea di Topaz, io forse cambierei leggermente la visualizzazione del menù collegato al dock (quello principale in basso)… in sostanza non mi piace granché il fatto che l’ultima icona sulla destra crei uno “spostamento” con la linguetta mezza disassata dal centro. Molto meglio quella a sinistra… :P

  32. A me non funzionano un sacco di cose… la barra parte, ma tutte quelle cosine supercarine che ci sono nello screenshot mica le riesco a vedere. I collegamenti per i programmi devo tutti trascinarli sulla barra per averli, anche il vassoio dell’ultima versione non va…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...