Linus ♥ Debian

Non ricordo di aver mai letto qualcosa di definito sulle preferenze di Linus in quanto a distribuzioni della sua creatura, ma qui è stato beccato in atteggiamento esplicito con una t-shirt Debian:

linus.jpg

Ricordo vagamente di aver letto che per un periodo usasse una Red Hat su un notebook Apple, ma potrebbe anche essere una stronzata mondiale… non che me ne freghi realmente qualcosa, ma qualcuno sa che distro usa “Mr Linux”? :)

55 pensieri su “Linus ♥ Debian

  1. Se quello è Torvalds,
    ha dichiarato recentemente di non aver mai usato Debian!

    Le ha provate tutte tranne Debian, perchè Debian è troppo complessa.

    Attualmente mi pare utilizzi prevalentemente Fedora,
    ora cerco l’url dell’articolo.

  2. #5 scrive “poi non so…basta che sviluppi bene il kernel… :D”

    e che dica peste e corna di Gnome :D

  3. forse sulla maglietta c’era scritto “io non dormo da 8 giorni” ma qualche bontempone ci ha fatto su il fotomontaggio di debian!! :D

  4. usa fedora e afferma che non gli piace affatto debian (e distro troppo difficili da installare)

  5. chiedo scusa, ho letto ubuntu, e la mia mente ha interpretato debian…dopo tutto sono giustificato – io non torvalds, se la storiella del fotomontaggio sulla maglietta fosse vera – perchè il mio uptime al momento è
    00:32:50 up 1 day, 13:15, 1 user, load average: 0.67, 1.20, 1.37

  6. anansi:
    perche’ Linus non e’ un fanatico come molti altri.

    Ama le cose semplici anche se sa fare cose molto complicate. La penso esattamente come lui.
    Perche’ sprecare 40 minuti per configurare un file a mano quando lo puo’ fare un tool per te? Io sono di questa idea, ma vedrai che molti pensano che: “farlo a mano e’ meglio perche’ sai quello che fai!”

    Io non sono d’accordo, so fare molte cose, ma non per questo devo farle tutte io a mano e perdere cosi’ il mio tempo ;)

  7. Intel ha creato un gruppo di lavoro che avrà come obiettivo primordiale quello di ottenere che le diverse distribuzioni di Linux abbiano un rendimento superiore a quello attuale nei computer equiparati con microprocessori Pentium.

    http://www.kpromos.com/software-libero/45/intel-software-libero-open-source.html

    Fedora o Debian chi se ne frega! basta che funzionano e poi uno – che si chiami Linus o Pamela Bella – si trova bene, ha certe abitudini tattili e mentali, è affidabile bla bla.

  8. Comunque in quella risposta Linus usa le parole “per quel che penso io” e poi alla fine “non sono interessanti per me”. Quindi sono suoi pensieri e non li vuole di certo imporre.

    Chiunque può dormire tranquillo stanotte :-)

    Se qualcuno avesse avuto l’occasione di leggere il suo libro “Just for fun” (nell’edizione italiana “Rivoluzionario per caso” può capire il “Linus pensiero”. Lui pensa che se qualcuno vuole fare ciò che gli dice di fare chi si è scelto come proprio “leader” ne ha il diritto (anche se lo trova deprimente), ma non accetta e non sopporta che qualcuno, leader o seguace, provi ad imporre la propria visione del mondo agli altri. (a pag. 212 trovate più o meno questo).

    Quindi prendete pure le sue dichiarazioni come idee personali che non vuole di certo imporre a ciascuno.

    Buonanotte :)

  9. Mi sono dimenticato di chiudere una parentesi dopo “[…] per caso”… Portate pazienza, ho sonno :D

  10. @cimmo:
    Ci sono cose per cui vale la pena perdere 2 minuti. Per esempio
    dmenu (http://www.suckless.org). Non dover prendere il mouse per lanciare i programmi val ben quei 15 minuti che ho speso.

    Certo, tutto ha un limite. Non ho voglia di compilare e configurare un tool per la masterizzazione quando registro 1-2 cd al mese. Ognuno poi configura al dettaglio quel che usa di più.

  11. Usa Fedora, ma per lui non è così importante la distro che ha scelto. Preferisce quelle facili da installare. Dice di averle provate tutte, di cambiarle spesso, ma attualmente ha installato Fedora 7.

    E’ vero che considera Debian difficile da installare… non sono d’accordo…

    Sinceramente il suo punto di vista lo condivido nel senso che è giusto che le distribuzioni per il grande pubblico cerchino di essere le più semplici possibile. Un utilizzatore che non sia un guru/geek, o addirittura un programmatore che voglia concentrarsi sull’oggetto della sua programmazione, ha bisogno di una distribuzione che non gli dia grattacapi, che funzioni subito, che non abbia bisogno di una moltitudine di configurazioni o di scaricamenti di pacchetti vari per fare le cose semplici come vedere un DVD o ascoltare la musica.

  12. Ma, scusate…Linus o non Linus…Debian è difficile? Forse una volta…porca paletta, c’è apt che fa tutto lui!Per essere facile una distro cosa deve fare, il chiosco informativo? :D

    Altra cosa, che non c’entra niente: sarei curioso di vedere come si comporta a velocità e stabilità la distro utilizzata da personaggi come Linus (qualunque essa sia).

  13. La cosa che mi rattrista di più è chee nell’intervista fa nomi di giochi commercial, e dice di averli usati… evidentemente fra lui e S. Ignucius c’è un abisso ;-)

  14. Il tipo della foto più che a Linus T. somiglia a mio cuggino. Sulla scelta della distribuzione scelta da L.T. non mi trovo *ovviamente* d’accordo perchè dopo l’installazione, a regime, il mondo diventa roseo. Chiaramente imho e senza nulla togliere ai fedoriani. Non conosco il pensiero profondo del L.T. ma sempre di più il pc dovrebbe diventare un avanzato elettrodomestico che si acquista, si accende e si usa, si aggiorna con facilità.

  15. Si era appena scolato la bottiglia che si intravede alle spalle, quindi il suo gesto non è attendibile: ha preso la prima maglietta che gli hanno passato, poteva anche essere quella col coniglietto che non se ne sarebbe accorto…
    :-D

    Per la cronaca la foto è stata scattata alle 18.15 del 4/09/2007.

  16. lol, @Marco M. , ti sei inventato la storia del “la foto è stata scattata alle 18.15 del 4/09/2007”?
    Non per niente ma quello è Linus Torvalds ed ora non è per niente magro tranne nel caso in cui non abbia fatto una liposuzione total-body e sia dimagrito anche sugli avambracci.
    Era un ragazzino quando è stata scattata quella foto (sempre se non è un sosia bastardo) :P .

  17. Per rispondere a Felipe aveva detto di usare fedora 64bit su un sistema powermac che gli regalarono!

  18. Ma a prescindere dalla distribuzione che usa… non puo prendere una cavolo di maglietta?
    Se voi foste uno sviluppatore famoso e capitaste da un supporter debian che vi regala una maglietta non ci fareste la foto? No direste io uso bbbuntu non la voglio la maglietta debian :)

    La distibuzione che usa linux la sa solo lui, e cmq ricordiamoci che la utilizza per lavorare. E a quel punto va bene qualsiasi cosa che ti faccia fare il lavoro

  19. Su una cosa non mi trovo d’accordo: possibile trovi Debian difficile da installare? :D
    Personalmente l’ho installata al posto di Fedora dopo due settimane di Linux (quindi quando praticamente non ne capivo nulla, non che ora….) e non ho trovato questa grande difficoltà, mi è bastato cercare un po’ in giro, non credo che il signor Torvalds abbia di questi problemi. :)

  20. @kokko
    Se è per questo anche altre aziende legate a Linux all’epoca gli hanno regalato azioni (VA Linux) come ringraziamento. Ma se proprio doveva diceva RedHat direttamente e non Fedora ;-) . È un po’ come il “fai una donazione PayPal” che troviamo sui siti di tanti progetti opensource.

    Le azioni di RH le ha accettate a titolo di ringraziamento ma per poter continuare ad essere affidabile da un punto di vista tecnologico ed etico (parole sue) riteneva importante non schierarsi dalla parte dell’una o dell’altra azienda in concorrenza (anni fa per un periodo a casa usava SuSe e in ufficio Red Hat).
    Proprio per questo ha rifiutato l’offerta di un imprenditore londinese di 10miliardi di dollari solo per mettere il suo nome nel consiglio di amministrazione della società linux che stava creando.

    Comunque anche se usasse Puppy linux cosa cambierebbe?

  21. Da programmatore, quando devo installare un SO su una macchina per poi doverci lavorare, mi fa comodo che le operazioni di routine siano svolte in modo rapido e semplicemente. E’ già abbastanza complicato ricostruire l’ambiente di lavoro su un nuovo PC. Per questo generalmente uso Ubuntu o Fedora.

    Forse Debian non sarà difficilissima da installare, ma certamente non posso permettermi di passare una giornata a configurare una stazione di lavoro che dovrò formattare tra due mesi.

    Magari Linus intendeva qualcosa del genere. Eppoi la maglietta non è male, ammettiamolo, il logo Debian è tra i più eleganti :-)

  22. Approfitto del post per svelarvi che in realtà Linux non è stato creato da Linus Torvald…

    Guardate qui…

    in particolare guardate verso Sud, moooolto a sud , tipo il Polo sud.

    Credo non vi siano dubbi, una razza di pinguini superintelligenti sta sviluppando il kernel e vari componenti del nostro SO, ci sarebbero sempre loro dietro il simbolo usato per identificare Linux.

  23. VQ ha scritto:
    “Magari Linus intendeva qualcosa del genere.”

    Si, credo proprio di sì da quello che si legge.

    Comunque concordo, il logo Debian è tra i più eleganti! (Lo dico da slacker :P :D quindi non lo dico per essere di parte)

  24. non ascoltate linux su argomenti quali distro e de, perchè se vi dice qualcosa lo fa per prendervi per il culo…

  25. ahahaha, mi sa che vi toccherà a tutti passare da ubuntu a Fedora :-)

    eheh, scherzo ovviamente, ma dai commenti, mi sembra di trapelare un po’ questo stato d’animo negli utenti debian/ubuntu del blog… una cosa del tipo: la news pubblicizza che Linus ama debian, poi vai a vedere per l’appunto una intervista di 3 settimane fa e scopri l’amara (?) verità: Linus non ha mai provato debian, ma anzi usa la tanto odiata Fedora, proprio un bello smacco.

    calibrando il tono ad un valore un po’ meno trolloso, ritengo (IMHO) che la distribuzione sia il fattore meno importante… la cosa fondamentale è che sia GNU/Linux… il resto non conta (sempre IMHO)…
    le guerre di religione (sulle distro poi non le capisco proprio) ed il fanatismo, in qualsiasi contesto, mi hanno sempre fatto sorridere…

  26. Nel suo libro “just for fun”, almeno all’epoca in cui era impiegato in Transmeta, diceva di usare Red Hat a casa e Suse in ufficio, non ci vedo niente di strano, come non ci vedo niente di strano nel fatto che parli di Debian come una distro “complessa”…

  27. Ragazzi che quello e’ Linus non c’e’ dubbio…
    E poi si è solo appoggiato una maglietta di debian !
    Questo non deve per forza significare che usa debian, magari si e’ solo fatto fare la foto per l’occasione.

  28. Anonimo scrive: cavolo, se Linus usa Fedora 7 un motivo ci sarà… quasi quasi stasera la provo

    io sto già scaricando la iso :D

  29. x gibert
    >Proprio per questo ha rifiutato l’offerta di un imprenditore londinese di 10miliardi >di dollari solo per mettere il suo nome nel consiglio di amministrazione della >società linux che stava creando.

    10 miliardi di $ mi sembra un prezzo totalmente fuori mercato…sicuro che non sia una burla?
    altre fonti ne hai?

  30. oddio mio….
    Cari amici, io, come molte persone, dal 1998 ad oggi ho ritenuto molto coplesse le distribuzioni debian! e dio solo lo sa come era difficile farla girare su un pentum 200 MHz mmx tra problemi di controller e scheda audio integrata! sul 486DX2 (66Mhz) dopo il boot da floppy il resto si congelava. le uniche decenti erano slack e red hat oltre a mandrake e freebsd openbsd e netbsd, caldera era meglio morta… la famiglia bsd non aveva problemi a riconoscere alcune periferiche usb ora abche io come linus soffro di questa fobia da mal installer! convenite con me che attualmente debian sta migliorando il suo installer dopo milioni di anni rispetto alle altre distro! tanti torti a linus non se ne può dargli. redhat mandrake suse erano le meglio strutturate e quindi la scelta ricadeva su esse.
    Avete mai trovato semplice una installazione di linux senza incappare in grossi problemi in quel periodo della nostra vita? io odiavo le altre distro perdi tempo, o cambiavo pc o cambiavo distro. suse redhat e mandrake erano quelle con driver migliori e completi supporto dma apm ecc..perfino gestione grafica del firewall su kde!

    buona sera :)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...