Dovremmo scegliere meglio i nostri “amici”

Ciao sono un PC.
E io sono un Mac!

myself-pollycoke.png
Aderite anche voi alla campagna “I’m Myself!

PC: Sai cosa? Prima avevo un po’ di paura dell’open source, software libero… sai? O meglio: avevo diffidenza. Uno non sa mai di chi potersi fidare.
Mac: A chi lo dici… Ma perché diffidenza? A me sembrano così simpatici, il pinguino, lo gnu…


PC: Sì sì, per carità, adesso stanno simpaticissimi anche a me, e in futuro andremo sempre più d’accordo!
Mac: Bravo, così ti voglio. Io ho un cuore open source… Beh, in realtà lo “avevo“… ora non più. Ma vabbè, poi ho fatto tantissimo per loro :)
PC: Sì anche io! Adesso abbiamo un intero laboratorio in cui proviamo come ci viene ad essere amici e andare d’accordo.
Mac: Fico, noi stiamo cercando di fare lo stesso. Vogliamo che tutti sappiano che supportiamo l’open source.
PC: Noi due sì che ci capiamo. Beh ora vado, ho da fare un prelievo per qualche spicciolo che devo all’Unione Europea, e poi devo andare a minacciare di citare per danni due o tremila utenti di distribuzioni Linux, sai la cosa della proprietà intellettuale…
Mac: Ah, quella cosa… Beh, tocca andare anche a me: ci stiamo organizzando per bloccare agli utenti Linux la gestione degli ipod. Peccato che nel giro di 48 ore ci abbiano fregati… che simpatici!
PC: Già, a volte sono proprio simpatici. Beh, a presto Mac, magari ci facciamo una birra in onore dell’amicizia.
Mac: Ci sto. E ricorda: viva il software libero!

52 pensieri su “Dovremmo scegliere meglio i nostri “amici”

  1. grandissimo godimento per l’hack al sistema di apple…

    che fastidio che vogliano togliere l’uso del proprio hw ai legittimi proprietari

    (ma attenzione al post di loopback, che lascia intendere che la limitazione sarebbe stata retroattiva, invece “sarebbe valsa” solo per i nuovi)

    a questo punto vediamo se la mela usa il bonus e si appella (come fece con real) al DMCA per rendere illegale lo sgamo (negli us)

  2. 1.) I’m a MIPS
    2.) I’m an ARM
    3.) I’m a SH
    4.) I’m a SPARC

    1.) I can “play” linux
    2.) So can I
    3.) Me too
    4.) Me too too …. XD


    XD

  3. Quella di Apple sembra una mossa formale. Dunque niente appello e spero di non sbagliare previsione.

  4. Se volete tutta la vicenda Europa vs Micro$oft:
    http://ec.europa.eu/comm/competition/antitrust/cases/microsoft/

    ero in Polonia per lavoro ad un incontro europeo, ho festeggiato con una pinta di Tyskie insieme a Martin che sul portatile dell’ ufficio (governativo) per cui lavora ha Debian…
    e con la delegazione di Bruxelles che pensava a quali progetti potrebbero andare questi 500 milioni di euro freschi freschi… ;)

  5. Bah, dubito che era “perché volevano bloccare linux” che mettevano una cagatina simile come blocco. È più probabile che era qualcosa per i soliti virus che possono infestare gli ipod tramite windows

  6. @pollycoke

    “Mac: Bravo, così ti voglio. Io ho un cuore open source… Beh, in realtà lo “avevo“… ora non più. Ma vabbè, poi ho fatto tantissimo per loro :)”

    In che senso “lo avevo”?

  7. @19:
    Nel senso che il kernel di MacOS X è basato sul kernel BSD (il quale ha licenza open source di tipo BSD per l’appunto). Dato che la licenza lo permette Apple ha “chiuso” quel codice nel senso che lo ha modificato senza pubblicare le modifiche stesse.

    Spero di essermi espresso decentemente! :-)

  8. @visik7
    Per telegiornale hanno detto che M$ ha 2 mesi e 10 gg per impugnare la decisione…
    In tutta franchezza, non sono molto ferrato in diritto comunitario, quindi non so darti i dettagli… Quando ho un po’ di tempo approfondisco.

    @tutti
    si potrebbe festeggiare l’avvenimento con una bottiglia di questo vino:
    http://news.softpedia.com/news/A-Bottle-of-Your-Finest-Microsoft-Wine-Please-65856.shtml

    …chissà se il “blue” deriva dal fatidico “Blue screen of death”… mah!

  9. Simpatico il post, però non credo che quelle righe di hash fossero specifiche per bloccare Linux, del quale in realtà credo glie ne freghi davvero poco. Semplicemente essendo ora la musica di iTunes senza DRM mi pare chiaro che le major abbiano richiesto delle garanzie perchè le canzoni non fossero proprio regalate a destra e a manca. Ciò non toglie che alcune politiche di chiusura della mela ultimamente stiano un po’ deludendo chi le dava credito. Comunque Apple non ha mai appoggiato il supporto Linux per iPod, sarebbe un po’ come se mi lamentassi del fatto che le gomme da neve dell’ auto vecchia non vanno su quella nuova, dovevo informarmi prima per sapere se erano compatibili, se poi qualche meccanico da strapazzo mi fresa i passaruota per arrangiare i pneumatici alla “bell’-e-meglio” posso circolaare, non sono inregola e non avrò garanzia dal concessionario. Insomma finchè la Apple non rimedia in prima persona lasciate stare gli iPod, io ce l’ho e ogni tanto va, ogni tanto non va..insomma una scocciatura..

  10. @intelligebete

    Oopss…ero rimasto indietro.
    Effettivamente Apple sta continuando a rilasciare binary + src (x86 e ppc) per tutte le versioni 10.x e i solo sorgenti per le versioni 10.x.y.

    Ottimo!
    Ok, allora:

    @pollycoke

    …in che senso “lo avevo”?

  11. @24 – Doppiadi
    E’ pacifico che Apple non ha messo le restrizioni per ostacolare i pinguini, ma incidentalmente ciò avviene e avrebbero potuto fare qualcosa.
    Mi fanno arrabbiare questi hack, che non fanno bene imho all’affermazione del FOSS (fatta-la-legge-gabbato-lo-santo, hi hi hi, li abbiamo fregati!). Meglio boicottare.
    Nulla di nuovo, comunque: gran parte dei lettori mp3 di altre marche (e anche la somma schifezza Sony-ATRAC, ora finalmente defunto) ha sempre cercato di vincolare gli utenti all’uso del loro software, generalmente di qualità pessima e sempre non disponibile per Linux (Wine-ggiamenti a parte), vedi ad es. lo Zen V Plus, che sotto Linux funziona solo con hackeggiamenti vari, sempre con risultati scadenti (senza offesa per gli sviluppatori di Gnomad, libnjp, ecc. cui va un thanks).

  12. Mi sa che per un’azienda che fattura 10 miliardi di dollari al trimestre, la multa da 600 milioni di euro sarà proprio “qualche spicciolo”… E’ il fatturato di meno di una settimana :-)

  13. Ragazzi, ma a parte la scaramuccia dell’hash sull’itunesDB, qualcuno sa qualcosa in merito al fatto che i nuovi ipod non accettano se non firware cifrato?!?

    Perche’ se e’ vero QUESTA dovrebbe essere la notizia, visto che preclude l’installazione di rockbox e ipodlinux sui nuovi dispositivi!

  14. Sto ridendo senza soste da una cifra.. ti prego, rimuovi il post e mettine uno serioso, almeno mi riprendo!!!!

    :D

    MI-TTI-CCO

  15. PC: Noi due sì che ci capiamo. Beh ora vado, ho da fare un prelievo per qualche spicciolo che devo all’Unione Europea, e poi devo andare a minacciare di citare per danni due o tremila utenti di distribuzioni Linux, sai la cosa della proprietà intellettuale…

    Il PC non deve nulla alla comunità europea… lo usi anche tu un PC con linux, non centra una cippa il PC con windows. Non dare credito alla pubblicità stupida che fa la apple, anche il MAC è un PC, anche se i geni che usano i mac credono di usare chissà cosa. Non bastava la microsoft a rincoglionire la gente, ora c’è pure la apple, grazie la quale ora la gente crede che i mac non siano dei personal computer, e che il PC prende i virus.. tristezza T_T La apple è lazzarona quanto la microsoft, non meravigliarti se uno un giorno ti dirà: che schifo usi un PC! prendi i virus!!! i MECCC sono meglio (specialmente ora che hanno cambiato architettura, rido)

  16. semplicemente daccordo con kira, nula da aggiungere :) cmq sia bel modo originale di fare un articolo :D (magari pero mettere mac e win si capisce meglio o_O )

  17. @Kira

    Pensa invece che c’è gente che pur di parlare male della Apple (non avendo buoni argomenti) mente dicendo che ha chiuso il kernel (e se volesse potrebbe tranquillamente farlo dato che è sotto licenza BSD), e se gli fai notare che non è vero… ti ignora senza molti problemi!

    Poi vieni a parlare di faziosità su pollycoke? Ma hai presente quanto è fazioso Felipe? Se ne vanta pure…

    La propaganda è uguale per tutti e gli utenti linux non sono diversi dai Mac user e Winzozzi.

  18. @MetalSho:
    Se vuoi davvero discutere in maniera costruttiva sei sempre bene accetto, ma non lo potrai mai fare passando link di apple.com o definendomi fazioso, perché altrimenti mi porti a dire che sei tu quello che fa propaganda. O sbaglio?

  19. @Felipe

    Non c’è molto da discutere… hai detto che la Apple “aveva” un kernel aperto. Ti ho linkato (un giorno fa) la pagina da dove ti puoi scaricare tutti i codici sorgenti fino all ‘ultima verisone (quindi nessuna propaganda, ma solo una prova di quello che affermo). Anche altri tuoi lettori si sono resi conto che effettivamente sei “caduto in errore”… e invece di risponderci e di correggerti cosa fai? Semplicemente ci hai ignorati (per poi rispondere subito a Kira… quindi il tempo per postare non ti manca).

    Capisco che senza quella frecciatina la tua conversazione tra Apple e M$ perdeva molta della sua capacità di “scaldare gli animi” (soprattutto contro la Mela in questo caso) però… vabbè, Il blog è tuo, puoi fare quello che vuoi. Io volevo solo dire la “verità” e spero che sia arrivata a chi la vuole conoscere. Di chi si vuole tappare gli occhi e pensare che tutto quello che non è come lui, è per forza cattivo, semplicemente me ne frego.

  20. @MetalSho:
    Forse non mi sono spiegato bene, perciò ti rinnovo l’invito a mostrarmi qualcosa di concreto per supportare le tue parole. I link che finiscono per apple.com non sono per niente concreti e neanche lontanamente attendibili come fonti.

    Ovviamente questo vale solo se vuoi davvero discutere, come ho scritto prima. Io non ho problemi ad essere corretto, l’ho ampiamente dimostrato.

  21. @felipe:
    “…perciò ti rinnovo l’invito a mostrarmi qualcosa di concreto per supportare le tue parole.”

    Non è per prendere le difese di MetalSho ma mi pare che un link è stato postato…se non l’hai visto lo posso ripostare anche io

    http://www.opensource.apple.com/darwinsource/

    Ci sono le varie versioni di OSX con relativo sorgente di Darwin.
    Poi se per te:

    “I link che finiscono per apple.com non sono per niente concreti e neanche lontanamente attendibili come fonti.”

    e quindi nemmeno li apri come pretendi di avere delle prove??

  22. @Felipe

    Scusami ma non ti capisco… vuoi la prova che il kernel sia open, ovvero vuoi la possibilità di prenderti i sorgenti. Dove pretendi di scaricarteli se non dal sito per gli sviluppatori della Apple?

    Cmq…

    Se preferisci ti linko wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/Apple_Darwin

    Citando “Nel giugno 2003 Apple rilasciò Darwin 7.0 sotto licenza Apple Public Source License, versione 2.0 del 6 agosto 2003, considerata dalla FSF una licenza di software libero non compatibile con la GNU GPL, sconsigliata se si sta scrivendo un nuovo programma ma non sconsiglia l’utilizzo di programmi sotto questa licenza.”

    E ancora: http://it.wikipedia.org/wiki/Apple_Public_Source_License

    “Apple Public Source License è la licenza open source utilizzata da Apple Computer per il progetto Apple Darwin. Questa licenza è stata volontariamente adottata da molti sviluppatori di programmi e progetti derivati dal progetto Darwin.

    La prima versione della Apple Public Source License venne approvata dall’Open Source Initiative ma non dalla Free Software Foundation. Allora Apple modificò la licenza in modo da renderla compatibile con le direttive della Free Software Foundation. Attualmente si attende l’approvazione dell’Open Source Initiative.”

    E poi c’è anche questo sito : http://www.macosforge.org/

    Detto questo non ho alcuna intenzione di farti la guerra. Sono un utente sia Mac che Linux e seguo il tuo blog per avere informazioni su quest’ultimo… chiaro che se spari castronerie sul primo, essendo più informato e “affezionato” su quest’ argomento rispetto alla maggior parte dei lettori di questo blog… intervengo volentieri. ;-)

  23. @ZeL:
    Sono rimasto alla notizia che Apple ha chiuso parte del kernel per motivi che non mi interessa discutere. Se mi si portano notizie oggettive che tutto il kernel è opensource è un conto, se invece continuate a incollarmi *.apple.com/postalmarket che vi devo dire… in quel sito c’è anche scritto in maniera *molto* ambigua che ci sono centinaia di progetti che Apple ha reso alla comunità, cosa ammissibile solo con un generoso sforzo.

    Siate buoni, offritemi spunti davvero validi per aggiornarmi sulla questione e smettetela di linkare apple.com, è come se io mi ostinassi a dare da bere la campagna getthefacts di microsoft continuando a linkare microsoft.com. In caso contrario potreste anche smetterla di darmi del fazioso. Io aspetto.

  24. @MetalSho:
    Oh, finalmente. Questo è quello che definisco argomentare. Scusami ma se leggo commenti aggressivi viene spontaneo pensare di avere a che fare con il solito troll, a quanto pare non è il tuo caso.
    Metto nella lista di link da leggere e spero di trovare una smentita alle mie parole :)

  25. @ gill: bah!!!
    @ felipe: capisco la tua repulsione sull’affidarti al sito Apple, ma è d’obbligo fare ogni ricerca possibile prima di scrivere qualcosa, almeno se si vuole mantenere una certa qualità ed attendibilità. Cose che non sono praticamente mai mancate a questo blog, ed è per questo che mi spiace leggere queste cose. Non capisco cosa ci sia di fazioso in un sito che permette il download dei sorgenti di Mac OS X anche se c’è “apple.com” nell’indirizzo… che senso ha dubitarne? Ok sulla “faziosità” di cui parli nei riguardi di altre pagine, ma su quella pagina proprio non capisco, dato che c’è scritto solo: “Download or browse the Darwin source code releases from the links below.” Boh! Per il resto molto divertente la parodia e il modo in cui hai presentato le altre notizie!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...